HomeChi siamoComitato ScientificoPartner e PatrociniContattiNewsVideoIntervisteEventiFeed RSS
facebook.comtwitter.complus.google.compinterest.comyoutube.comlinkedin.comoknotizie.virgilio.it
OrizzontEnergia

"La Cogenerazione tra legislazione e normativa tecnica. Lo stato dell'arte e qualche novità"

Autore: M. Bianchi - CTI, Università di Bologna

IN SINTESI: Le unità di cogenerazionecogenerazione
Processo di produzione congiunta di energia elettrica e calore utile, in cascata, che può essere impiegato per scopi industriali (calore di processo) o per il teleriscaldamento. La cogenerazione comporta un sensibile risparmio di energia primaria rispetto alla produzione separata di elettricità a calore.
entrate in esercizio dopo il 1 gennaio 2011 sono considerate CAR (Cogenerazione ad Alto RendimentoRendimento
In termini generali il rendimento è il rapporto tra "quanto ottenuto" in un processo e "quanto speso" per fare avvenire lo stesso processo. In termodinamica rappresenta la capacità di un sistema di convertire l'input di calore in lavoro utile. Il rendimento è un numero puro (cioè non ha unità di misura) ed è sempre compreso tra 0 e 1. A seconda dei termini che vengono messi a confronto è possibile ottenere diverse tipologie di rendimento utili a definire la bontà di un processo o di una macchina (per esempio rendimento elettrico, rendimento termico, ecc..) ma il ragionamento alla base è sempre lo stesso.
) se rispondono ai requisiti del decreto 4 agosto 2011; Le unità di cogenerazione entrate in esercizio tra il 7 marzo 2007 e il 31 dicembre 2010msono ammesse ai benefici del decreto 5 settembre 2011 se CAR oppure se riconosciute cogenerative secondo la delibera AEEG 42/02 e successive modifiche ed integrazioni; Le unità di cogenerazione entrate in esercizio tra il 1 aprile 1999 e il 7 marzo 2007 sonomammesse ai benefici del decreto 5 settembre 2011 se riconosciute cogenerative ai sensi delle norme applicabili alla data di entrata in esercizio.

Data: 27/06/2013

Leggi il documento

Ti potrebbe interessare anche...

"Il mercato dell'energia elettrica""Il mercato dell'energia elettrica"

"Il testo descrive il funzionamento della filiera elettrica italiana in tutte le sue fasi -produzione, allocazione e consumo- ponendo particolare attenzione alla fase della vendita e dell'acquisto, gestiti in uno...

Scopri tutte le letture consigliate

Energia: Il rapporto del Bloomberg New Energy Finance (BNEF) sullo scenario energetico 201806/02/2018
Energia: Il rapporto del Bloomberg New Energy Finance (BNEF) sullo scenario energetico 2018

Il New Energy Outlook 2017 del Bloomberg New Energy Finance traccia lo scenario futuro dell’economia energetica e rinnovabile. Stando alle stime...

Leggi tutto

Energia: l'UE investe 873 milioni di euro in infrastrutture per l'energia pulita30/01/2018
Energia: l'UE investe 873 milioni di euro in infrastrutture per l'energia pulita

Gli Stati membri dell'UE hanno approvato il 25 gennaio la proposta della Commissione di investire 873 milioni di euro in progetti europei...

Leggi tuttoArchivio

Energia: Gli ambiziosi obiettivi della nuova Strategia Energetica Nazionale30/01/2018
Energia: Gli ambiziosi obiettivi della nuova Strategia Energetica Nazionale

Qual è la relazione tra la SEN 2017 e gli obiettivi di decarbonizzazione al 2030 previsti dal  Pacchetto per l’energia pulita (Clean Energy...

Leggi tuttoArchivio
Sitemap
   
Home | Orizzontenergia in due parole | I nostri convegni | Chi siamo | Note legali | Privacy | Contatti