HomeChi siamoComitato ScientificoPartner e PatrociniContattiNewsVideoIntervisteEventiFeed RSS
facebook.comtwitter.complus.google.compinterest.comyoutube.comlinkedin.comoknotizie.virgilio.it
OrizzontEnergia

Energia: Quello che la digital transformation toglie, il networking restituisce

Francesca Cattoglio, Socio Unico - IKN Italy, ha risposto alle nostre domande in merito ad alcuni dei principali trend emersi dai convegni organizzati da IKN, la cui chiave di forza è il networking come si evince anche dalla corposa presenza di operatori.

Fra i settori in cui IKN e' impegnata, probabilmente l'energiaenergia
Fisicamente parlando, l'energia è definita come la capacità di un corpo di compiere lavoro e le forme in cui essa può presentarsi sono molteplici a livello macroscopico o a livello atomico. L'unità di misura derivata del Sistema Internazionale è il joule (simbolo J)
e' quello maggiormente soggetto a rapide trasformazioni che stanno imponendo nuovi modelli ai tradizionali generatori di energia elettricaenergia elettrica
Forma di energia ottenibile dalla trasformazione di altre forme di energia primaria (combustibili fossili o rinnovabili) attraverso tecnologie e processi di carattere termodinamico (ovvero che coinvolgono scambi di calore) che avvengono nelle centrali elettriche. La sua qualità principale sta nel fatto che è facilmente trasportabile e direttamente utilizzabile dai consumatori finali. Si misura in Wh (wattora), e corrisponde all'energia prodotta in 1 ora da una macchina che ha una potenza di 1 W.
. Alla luce della vostra esperienza, a livello di formazione, quali sono le nuove competenze richieste dalle aziende del settore? quali gli approcci vincenti per i suoi manager?

Si parla di un settore che ha un DNA che non può rinnegare, ma che deve reinventare il suo modo di fare business in un momento in cui tutto cambia in maniera molto più rapida rispetto al passato. Le piattaforme sono le vere sfide; le competenze, le tecnologie innovative e i sistemi operativi sono i fattori abilitanti.

Questo cambiamento pervade l’intera filiera: dalla produzione di energia alle Intelligent Grid, dalla Vendita delle Commodity Gas & Power all’offerta di servizi e prodotti che sia comprensibile, trasparente e semplice per un cliente che si aspetta di essere trattato dalle UtilityUtility
Azienda che si occupa della forniutura di beni o servizi di pubblica utilità come ad esempio energia elettrica, gas e acqua.
così come è trattato dall’e-commerce e da società come Amazon!

In questo senso i Manager devono lavorare sul Change Management e sugli aspetti organizzativi, coltivando tutti i talenti interni, creando nuove skill, sviluppando una cultura digitale in azienda e cercando al di fuori le competenze mancanti. Allo stesso tempo devono saper orchestrare risorse già presenti sul mercato (start-up, sviluppatori di APP, …), creando un ecositema che sia di interesse per questi nuovi soggetti e che li stimoli a investire/sviluppare nuove soluzioni per il Settore.

I business a piattaforma possono entrare anche nell’Energy, stravolgendo le catene di valore del settore e ridisegnandole.

 

Il networking è una delle chiavi di successo della vostra organizzazione. La sua percezione la porta a credere che sia avvertito come una necessità o come un’opportunità da coloro che partecipano ai vostri eventi?

Copia di CN1A8439.jpgDal mio punto di vista, il networking costituisce sia una necessità che un’opportunità per il Middle Management. La grande affluenza ai nostri ultimi eventi dimostra che i professionisti stessi considerano queste occasioni di confronto e condivisione di esperienze momenti indispensabili per la propria crescita professionale e personale. Nell’era dei social network contattare le persone, anche molto distanti è senz’altro più facile e immediato. Dall’altra parte però incontrarsi e stringersi personalmente la mano è sempre più raro e difficile e costituisce per noi il reale valore aggiunto. Tra i nostri principali obiettivi infatti c’è quello di facilitare e incentivare incontri fisici e occasioni di dialogo tra i manager, così da valorizzare e riscoprire l’importanza dello scambioscambio
Scambio tra energia elettrica immessa ed energia elettrica prelevata, nel caso in cui l'immissione e il prelievo avvengono in momenti differenti.
di informazioni e di esperienze sulle tecniche e sugli strumenti specifici del settore di riferimento.

 

I vostri eventi sono dedicati a professionisti provenienti da settori diversi, tutti coinvolti nel processo di digital transformation. Quali sono i vantaggi e gli svantaggi di questo processo?

La digital trasformation sta investendo profondamente tutti i settori aziendali e di conseguenza anche la nostra proposta formativa. Essendo realizzata esclusivamente sulla base e in funzione delle richieste delle aziende, deve adattarsi all’evoluzione del mercato. Oggi assistiamo allo scontro/incontro tra due realtà diverse ma entrambe assolutamente necessarie e compatibili: i giovani, con forte conoscenza digitale, ma meno esperienza aziendale e i senior con una solida expertise di settore ma con meno conoscenze digitali. Millennials e profili Senior devono quindi lavorare in forte sinergia, in costante apprendimento gli uni dagli altri. È proprio per queste ragioni che la formazione e il continuo aggiornamento risultano più che mai fondamentali.

 

Uno dei primi eventi che organizzerete nel 2018 sarà “Innovauto2018”.  Il main-theme del convegno sarà la mobilità 4.0, che significato ha per lei questa definizione?

Innovauto 2018.pngCon mobilità 4.0 facciamo riferimento alla rivoluzione tecnologica che sta investendo il settore, l’automobile diventerà connessa, elettrica e condivisa modificando irreversibilmente il mondo distribuzionedistribuzione
Attività di trasporto (di elettricità o di gas) agli utilizzatori finali attraverso le reti di distribuzione.
automobilistica e l’infrastruttura urbana.  Attraverso esperienze concrete di innovazione e uno sguardo alle prospettive futurefuture
Contratto a termine standardizzato, stipulato all'interno di un mercato regolamentato, in cui chi lo sottoscrive si prende l'obbligo di acquistare o vendere un determinato bene ad una data e prezzo prefissati.
, Innovauto 2018 si pone come un’occasione di incontro e confronto con tutti gli attori dell’industria automobilistica per realizzare un ecosistemaecosistema
È l'insieme di tutti gli organismi viventi (animali e vegetali) presenti in un determinato ambiente e delle relazioni che intercorrono tra di loro e tra essi e il sistema fisico circostante.
connesso oltre che un osservatorio d’eccezione sulla diffusione della black box
per scoprire le novità telematiche a bordo delle flotte.

  

Nel 2017 quali sono state le principali tendenze che hanno contraddistinto il mercato dei servizi? Quali sono le nuove sfide che il 2018 potrà presentare?

Creare SERVIZI che rendano appetibile l’offerta delle Utility è “LA SFIDA” per il Settore gas & Power! A questo si associa la necessità di impostare una logica di ingaggio del cliente coerente con la Brand Identity e con il posizionamento dell’azienda. Efficientamento energetico, Smart Home e abilitazione di servizi nell’ottica Smart CitySmart City
Espressione dall'inglese che significa "Città Intelligente" ed indica, in senso lato, un ambiente urbano in grado di agire attivamente per migliorare la qualità della vita dei propri cittadini, spaziando dal settore prettamente energetico a quello della gestione, smaltimento e riciclo dei rifiuti. La città intelligente riesce a conciliare e soddisfare le esigenze dei cittadini, delle imprese e delle istituzioni, grazie anche all'impiego diffuso e innovativo delle TIC (Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione), in particolare nei campi della comunicazione, della mobilità, dell'ambiente e dell'efficienza energetica.
sono al centro dell’attenzione delle Utility.

Sempre più la creazione di partnership è considerata fondamentale per assolvere ai bisogni e agli interessi del “cliente Utility”, così come la possibilità di lavorare con altri player che possano aprire opportunità finora inesplorate. Farsi ispirare dalle novità, dai modelli e dagli strumenti che emergono dai business più dinamici e più maturi sul piano digitale - che sono già in grado di anticipare tendenze - è indispensabile … ovviamente con il giusto grado di rielaborazione e con la dose necessaria di coraggio!

Contemporaneamente alla corsa al Web molte aziende stanno aprendo sportelli e negozi che possono fornire al cliente risposte corrette, disponibilità e servizi di alta qualità

Tra le principali sfide per il 2018, come emerso dal nostro UTILITY DAY di quest’anno a Settembre, ci sono:

  1. sapersi adeguare ai sempre più rapidi Cambiamenti
  2. essere tesi verso l’Innovazione
  3. conoscere i Bisogni del mercato
  4. investire sulle giuste Tecnologie
  5. lavorare per la creazione del Valore focalizzandosi su asset diversi rispetto al passato
  6. fare valutazioni che siano orientate al Futuro

 

 

Intervista a Francesca Cattoglio, Socio Unico - IKN Italy, a cura di Orizzontenergia

Data: 22/11/2017

Aggiungi il tuo Commento

Ti potrebbe interessare anche...

"Annuario di Diritto dell'energia 2018""Annuario di Diritto dell'energia 2018"

La Disciplina della Gestione dei Rifiuti, tra Ambiente e Mercato - L’edizione 2018 dell’Annuario raccoglie gli atti dell’ottava Conferenza annuale di diritto dell’energia, dedicata al tema della  disciplina della...

Scopri tutte le letture consigliate

Bollette: E se il futuro del settore energetico si chiamasse  Blockchain?18/04/2018
Bollette: E se il futuro del settore energetico si chiamasse Blockchain?

Il sistema della blockchain è un sistema informatico di natura finanziaria che assicura sicurezza nei processi di transazione, senza la presenza...

Leggi tutto

Energia: La transizione energetica dell'Italia tra fonti fossili e "costi nascosti" delle rinnovabili18/04/2018
Energia: La transizione energetica dell'Italia tra fonti fossili e "costi nascosti" delle rinnovabili

Alessandro Clerici (Presidente Onorario WEC e FAST) ci espone le proprie riflessioni in merito alla tematica della transizione energetica, che...

Leggi tuttoArchivio

Gas: Le verita' non dette sul piano di sostituzione dei contatori30/01/2018
Gas: Le verita' non dette sul piano di sostituzione dei contatori

Migliaia di consumatori stanno ricevendo le lettere dal proprio distributore locale per la sostituzione del contatore del vecchio contatore...

Leggi tuttoArchivio

Quanto ne sai su
"Lavoro Ambiente & Energia" Trinomio possibile? - Porto Tolle 6 Luglio 2012?
esplora le nostre pagine educational
Energipedia

Sitemap
   
Home | Orizzontenergia in due parole | I nostri convegni | Chi siamo | Note legali | Privacy | Contatti