HomeChi siamoComitato ScientificoPartner e PatrociniContattiNewsVideoIntervisteEventiFeed RSS
facebook.comtwitter.complus.google.compinterest.comyoutube.comlinkedin.comoknotizie.virgilio.it
OrizzontEnergia

Angelo Spena

Angelo Spena

Titolare della cattedra di Impianti Tecnici nella Facoltà di Ingegneria - Università Tor Vergata di Roma

Angelo Spena

Angelo Spena (Roma, 1952), laureato a Roma in ingegneria meccanica nel 1975, dal 1990 professore Ordinario di Fisica Tecnica Ambientale, è attualmente titolare della cattedra di Impianti Tecnici nella Facoltà di Ingegneria dell’Università Tor Vergata di Roma, dove è anche docente di Gestione ed Economia dell’EnergiaEnergia
Fisicamente parlando, l'energia è definita come la capacità di un corpo di compiere lavoro e le forme in cui essa può presentarsi sono molteplici a livello macroscopico o a livello atomico. L'unità di misura derivata del Sistema Internazionale è il joule (simbolo J)
e Fonti RinnovabiliFonti Rinnovabili
Una risorsa è detta rinnovabile se, una volta utilizzata, è in grado di rigenerarsi attraverso un processo naturale in tempistiche paragonabili con le tempistiche di utilizzo da parte dell'uomo. Sono considerate quindi risorse rinnovabili:
- il sole
- il vento
- l'acqua
- la geotermia
- le biomasse
. Fondatore e Presidente del Corso di Laurea in Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio, è stato docente in scuole di perfezionamento ENEA-Ministero Esteri (energie rinnovabilienergie rinnovabili
Una risorsa è detta rinnovabile se, una volta utilizzata, è in grado di rigenerarsi attraverso un processo naturale in tempistiche paragonabili con le tempistiche di utilizzo da parte dell'uomo. Sono considerate quindi risorse rinnovabili:
- il sole
- il vento
- l'acqua
- la geotermia
- le biomasse
) e LUISS (economia dell’energia).

Autore di oltre 150 pubblicazioni scientifiche, alla varia esperienza didattica (ha insegnato in tempi diversi anche Fisica Tecnica, TermotecnicaTermotecnica
Disciplina tecnico-scientifica che si occupa della progettazione di sistemi di riscaldamento, raffrescamento e ventilazione all'interno degli ambienti.
, Tecnica del Controllo Ambientale, Elettroacustica, negli Atenei di Perugia e La Sapienza di Roma) affianca da oltre 35 anni attività di consulenza nel campo dell’energia, della cogenerazionecogenerazione
Processo di produzione congiunta di energia elettrica e calore utile, in cascata, che può essere impiegato per scopi industriali (calore di processo) o per il teleriscaldamento. La cogenerazione comporta un sensibile risparmio di energia primaria rispetto alla produzione separata di elettricità a calore.
, delle fonti rinnovabili, della impiantistica HVAC e termofrigorifera, elettrica, acustica e illuminotecnica.

E’ stato componente della Commissione della Comunità Europea per la normativa sugli accumulatori solari (1982-1984), nel biennio 1998-’99 membro della Commissione tecnico-scientifica del Ministero dell’Ambiente, componente della Commissione del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici per la normativa tecnica acustica (1987-1989), componente della Commissione del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici per la normativa energetica (2004-2006), nel biennio 1986-1987 consulente per l’energia della Commissione UNCTAD delle Nazioni Unite. Per il decennio 1997-2006 è stato Energy Manager dell’Ateneo di Tor Vergata.

E’ attualmente membro esperto del Comitato Tecnico Amministrativo del Provveditorato alle Opere Pubbliche di Lazio, Abruzzo e Sardegna, consulente della Enciclopedia Italiana Treccani, componente del Search Committee del Ministero dell’Università e della Ricerca per la selezione dei presidenti degli Enti di ricerca italiani, dal 2006 coordinatore del Dottorato in Ingegneria delle Fonti di EnergiaFonti di Energia
Sorgenti di energia o sostanze dalle quali può essere prodotta energia utile direttamente o dopo trasformazione. Le fonti di energia possono essere classificate in diversi modi a seconda del contesto di riferimento: risorse esauribili (principalmente petrolio, gas naturale, carbone, legna); risorse rinnovabili (tutte quelle derivanti direttamente o indirettamente dall'energia solare, dal calore endogeno terrestre e dalle maree); risorse primarie (utilizzabili direttamente come si trovano in natura: petrolio, carbone, gas naturale, legna); risorse secondarie (in cui l'energia deriva dalla trasformazione dell'energia primaria in altra forma di energia, ad esempio idroelettrico, energia elettronucleare eccetera); risorse commerciali ( ovvero soggette a transazioni commerciali e quindi facilmente quantificabili, derivanti da quattro tipi principali di fonti: carbone, petrolio, gas naturale, elettricità primaria); risorse non commerciali (non soggette a transazioni commerciali: ad esempio residui di coltivazioni, legna di sottobosco eccetera nei Paesi in via di sviluppo; sebbene assenti dal commercio internazionale in alcuni Paesi rivestono grande importanza); risorse tradizionali (derivanti da prodotti vegetali o animali: legna, carbone di legna, torba, sterco essiccato).
presso l’Università di Roma Tor Vergata, direttore dei laboratori di Fisica Tecnica Ambientale del Polo solare organicoorganico
Aggettivo applicato a qualunque sostanza abbia origine animale o vegetale.
della regione Lazio, componente del Gruppo nazionale per il monitoraggio della radiazione solare in Italia, dal 2003 presidente della Commissione Energia e Impianti dell’Ordine degli Ingegneri di Roma, dal 2009 coordinatore europeo del progetto UE Intelligent Energy - “Use Efficiency” sulla efficienza energeticaefficienza energetica
Con questi termini si intendono i miglioramenti che si possono apportare alla tecnologia per produrre gli stessi beni e servizi utilizzando meno energia, con conseguente riduzione dell' impatto ambientale e dei costi associati.
negli usi civili del terziario.

Maggio 2012

Titolare della cattedra di Impianti Tecnici nella Facoltà di Ingegneria
Università Tor Vergata di Roma

Ti potrebbe interessare anche...

"Fondamenti di Energetica""Fondamenti di Energetica"

I - Dalla termodinamica all'energetica: il problema dell'energia
II - Le fonti rinnovabili
III - Combustibili fossili e nucleari
IV - Consumi, riserve, previsioni
V - La centralizzazione elettrica e termica
VI -...

Scopri tutte le letture consigliate

Ambiente: Il Senato approva ImEA, l'imposta che premia le produzioni sostenibili03/08/2017
Ambiente: Il Senato approva ImEA, l'imposta che premia le produzioni sostenibili

Il Senato della Repubblica Italiana ha approvato la risoluzione su ImEA (Imposta sulle Emissioni Aggiunte); l'imposta rappresenta un superamento...

Leggi tutto

Energia: Dall'Unione per l'Energia un nuovo slancio per l'innovazione tecnologica18/10/2016
Energia: Dall'Unione per l'Energia un nuovo slancio per l'innovazione tecnologica

Nel seguente articolo, realizzato da Marcello Capra (Delegato SET Plan Europeo, Ministero dello Sviluppo Economico), viene trattato il tema dello...

Leggi tuttoArchivio

Energia: Dall'Unione per l'Energia un nuovo slancio per l'innovazione tecnologica18/10/2016
Energia: Dall'Unione per l'Energia un nuovo slancio per l'innovazione tecnologica

Il ruolo del SET Plan

L’importanza delle tecnologie energetiche e dell’innovazione per conseguire gli obiettivi UE 2020 nel settore delle...

Leggi tuttoArchivio
Sitemap
    
Home | Orizzontenergia in due parole | I nostri convegni | Chi siamo | Note legali | Privacy | Contatti