HomeChi siamoComitato ScientificoPartner e PatrociniContattiNewsVideoIntervisteEventiFeed RSS
facebook.comtwitter.complus.google.compinterest.comyoutube.comlinkedin.comoknotizie.virgilio.it
OrizzontEnergia

Rinaldo Sorgenti

Rinaldo Sorgenti

Vice Presidente Assocarboni

Rinaldo Sorgenti

E’ nato a Milano l’11 Maggio 1949 e vivea Buccinasco (MI).

Ha una formazione di natura economica (studi di Economia e Commercio internazionale) arricchita da studi di marketing, di vendite, di motivazione del personale, di amministrazione e direzione.

Parla correntemente inglese e francese.

Opera da sempre nel settore dei controlli qualità e quantità di merci, dove è nato e si è sviluppato il suo  l’interesse per il settore dei combustibili fossili, soprattutto il carbonecarbone
Il carbone è una roccia sedimentaria composta prevalentemente da carbonio, idrogeno e ossigeno. La sua origine, risalente a circa 300 milioni di anni fa, deriva dal deposito e dalla stratificazione di vegetali preistorici originariamente accumulatisi nelle paludi. Questo materiale organico nel corso delle ere geologiche ha subito delle trasformazioni chimico-fisiche sotto alte temperature e pressioni. Attraverso il lungo processo di carbonizzazione questo fossile può evolvere dallo stato di torba a quello di antracite, assumendo differenti caratteristiche che ne determinano il campo d'impiego.
I carboni di formazione relativamente più recente (ovvero di basso rango) sono caratterizzati da un'elevata umidità e da un minore contenuto di carbonio, quindi sono 'energeticamente' più poveri, mentre quelli di rango più elevato hanno al contrario umidità minore e maggiore contenuto di carbonio.
. In varie occasioni ha fatto parte della delegazione italiana nel contesto di UN-ECE, Comitato per l’EnergiaEnergia
Fisicamente parlando, l'energia è definita come la capacità di un corpo di compiere lavoro e le forme in cui essa può presentarsi sono molteplici a livello macroscopico o a livello atomico. L'unità di misura derivata del Sistema Internazionale è il joule (simbolo J)
(Gruppo di esperti Carbone).
La sua competenza professionale e la sua naturale curiosità l’hanno condotto negli anni ad approfondire la conoscenza del settore energia e degli argomenti correlati alle emissioni (Protocollo di KyotoProtocollo di Kyoto
È un accordo internazionale sull'ambiente siglato nel 1997 da oltre 160 paesi per la riduzione delle emissioni climalteranti. Entrato in vigore a febbraio 2005, prevede entro il 2012 la riduzione complessiva delle emissioni di gas serra del 5,2% rispetto ai livelli del 1990 (considerato come anno di riferimento). Per i Pesi in via di sviluppo non sono stati previsti obiettivi di riduzione. Il protocollo di Kyoto ha introdotto dei meccanismi (i cosiddetti "meccanismi flessibili") per l'adempimento degli obiettivi di ciascun Paese, favorendo la cooperazione internazionale. Essi sono il Clean developmenti Mechanism, il Joint Implementation e l'Emission TradingTrading
Attività di acquisto e/o di vendita di prodotti (materie prime o commodities) sui mercati internazionali.
.
e Direttive ETS). Ad oggi è considerato un interlocutore specialistico competente e affidabile.

La sua carriera professionale l’ha visto ricoprire, tra l’altro, le cariche di: Direttore della Divisione Minerali e Prodotti Chimici di S.G.S. Italia S.p.A. e di Direttore generale e Presidente di Inspectorate Italia S.p.A.. Attualmente è Aministratore Unico di IUS Sitris S.r.l.; tutte società indipendenti attive nel settore dei servizi merceologici, correlati al commercio internazionale.

Dal 1993 è membro del C.d.A. di Assocarboni (*) dove ricopre la carica di vice Presidente dal 2002.

E’altresì membro del Comitato Operativo della S.S.C. - Stazione Sperimentale per i Combustibili (**) dove, su nomina del Ministero per lo Sviluppo Economico, dal 1998 ha ricoperto la carica di Consigliere e vice Presidente, negli ultimi 10 anni.

* * * * * * * * 

(*) ASSOCARBONI(fondata nel 1897 ed eretta in ente morale con Regio Decreto 18 luglio 1912)ha sede a Roma edè l’associazione generale che raggruppa tutto lo scibile degli operatori collegati alla produzione, trasporto, ed impiego del carbone, operanti in Italia.

(**) S.S.C. (fondata nel 1940) – ente pubblico economico - ha sede a S. Donato Milanese ed è un Istituto Sperimentale di Ricerca ed Analisi, la cui attività è sovrintesa dal Ministero per lo Sviluppo Economico.

Vice Presidente
Assocarboni

Ti potrebbe interessare anche...

Ambiente: Il Senato approva ImEA, l'imposta che premia le produzioni sostenibili03/08/2017
Ambiente: Il Senato approva ImEA, l'imposta che premia le produzioni sostenibili

Il Senato della Repubblica Italiana ha approvato la risoluzione su ImEA (Imposta sulle Emissioni Aggiunte); l'imposta rappresenta un superamento...

Leggi tutto

Energia: Dall'Unione per l'Energia un nuovo slancio per l'innovazione tecnologica18/10/2016
Energia: Dall'Unione per l'Energia un nuovo slancio per l'innovazione tecnologica

Nel seguente articolo, realizzato da Marcello Capra (Delegato SET Plan Europeo, Ministero dello Sviluppo Economico), viene trattato il tema dello...

Leggi tuttoArchivio

Energia: Dall'Unione per l'Energia un nuovo slancio per l'innovazione tecnologica18/10/2016
Energia: Dall'Unione per l'Energia un nuovo slancio per l'innovazione tecnologica

Il ruolo del SET Plan

L’importanza delle tecnologie energetiche e dell’innovazione per conseguire gli obiettivi UE 2020 nel settore delle...

Leggi tuttoArchivio
Sitemap
    
Home | Orizzontenergia in due parole | I nostri convegni | Chi siamo | Note legali | Privacy | Contatti