HomeChi siamoComitato ScientificoPartner e PatrociniContattiNewsVideoIntervisteEventiFeed RSS
facebook.comtwitter.complus.google.compinterest.comyoutube.comlinkedin.comoknotizie.virgilio.it
OrizzontEnergia

NANOLIGHT... IL GENIO DELLA LAMPADA... LED

Quando si parla di risparmio energeticorisparmio energetico
Con questo termine si intendono tutte le iniziative intraprese per ridurre i consumi di energia, sia in termini di energia primaria sia in termini di energia elettrica, adottando stili di vita e modelli di consumo improntati ad un utilizzo più responsabile delle risorse.
non ci si puo' certo scordare dell’illuminazione efficiente.

Con la messa al bando dal mercato delle vecchie lampadine ad incandescenza, siamo infatti entrati nell’era delle lampadine LED: tra queste, la più efficiente del mondo è la Nanolight, che affronta le sfide dell’illuminazione ad alta efficienza con alcune innovazioni tecnologiche.

Questa geniale lampadina LED  si differenzia infatti dalle altre lampadine in circolazione sotto parecchi punti di vista.

Immagini News/Nanolight_1.jpgStiamo parlando di una lampadina omnidirezionale, super efficiente sia riguardo la quantità che la distribuzionedistribuzione
Attività di trasporto (di elettricità o di gas) agli utilizzatori finali attraverso le reti di distribuzione.
della luce prodotta
: la Nanolight opera a 133 lumen per watt e con soli 12 watt di elettricità genera quasi 1.600 lumen - l’equivalente di una vecchia lampadina ad incandescenza da 100 W.

A differenza delle altre lampadine LED o a fluorescenza compatte, il sistema di accensione della Nanolight è istantaneo e le sue prestazioni non vengono influenzate dalla frequenza di accensione e spegnimento.

Immagini News/Nanolight_2.jpgDotata di un innovativo sistema di gestione dei flussi d’aria interni, la Nanolight ovvia ad un problema comune alla maggior parte delle lampadine a basso consumo energetico attualmente sul mercato: il surriscaldamentosurriscaldamento
Raggiungimento di temperature critiche.
dell’apparato interno che inevitabilmente finisce per accorciarne la durata di funzionamento.

Nanolight infatti genera meno della metà del calore emesso dalle altre lampadine e, se per qualsiasi motivo si configurasse una situazione di surriscaldamento,  un sistema di protezione attenuerà automaticamente la luce prodotta per evitare danneggiamenti.

Una conferma di quanto rapidamente le innovazioni tecnologiche si stiano susseguendo nel settore dell'illuminazione efficiente.

Orizzontenergia.it

Data: 11/02/2013

Aggiungi il tuo Commento

Archivio

Ti potrebbe interessare anche...

"Energie rinnovabili - Autorizzazioni, procedure, incentivi e...""Energie rinnovabili - Autorizzazioni, procedure, incentivi e..."

L’e-book analizza l’apparato normativo in tema di produzione di energia da fonti rinnovabili alla luce delle indicazioni fornite dalla giurisprudenza (TAR, Consiglio di Stato, Corte costituzionale, ecc.),...

Scopri tutte le letture consigliate

EniDiesel+ il green diesel che riduce le emissioni ed aumenta l’efficacia dell’auto18/12/2017
EniDiesel+ il green diesel che riduce le emissioni ed aumenta l’efficacia dell’auto

Eni Diesel +: il nuovo carburante con componente green rinnovabile che migliora le prestazioni del tuo veicolo e riduce i consumi

Il tema...

Leggi tutto

Mobilita' sostenibile: Il nuovo servizio di moto sharing elettrico a Milano, uno "stile di vita" per gli utenti.13/12/2017
Mobilita' sostenibile: Il nuovo servizio di moto sharing elettrico a Milano, uno "stile di vita" per gli utenti.

Vittorio Muratore, Founder - MiMoto, ci presenta la propria iniziativa concentrata sul servizio di sharing di scooter elettrici (eScooter) nella...

Leggi tuttoArchivio

Energia: La forza del brand e modalita' di fidelizzazione del cliente09/10/2017
Energia: La forza del brand e modalita' di fidelizzazione del cliente

Il digital ha radicalmente rivoluzionato il modo di operare all’interno delle aziende; quali sono state  le principali ripercussioni interne alla...

Leggi tuttoArchivio
Sitemap
   
Home | Orizzontenergia in due parole | I nostri convegni | Chi siamo | Note legali | Privacy | Contatti