HomeChi siamoComitato ScientificoPartner e PatrociniContattiNewsVideoIntervisteEventiFeed RSS
facebook.comtwitter.complus.google.compinterest.comyoutube.comlinkedin.comoknotizie.virgilio.it
OrizzontEnergia

IMPIANTI TERMICI: ETICHETTA ENERGETICA OBBLIGATORIA DAL 2015

A partire dal 26 settembre 2015, anche per i dispositivi di riscaldamento arriva l’obbligo dell’etichetta energetica.

L’ufficialità è arrivata lo scorso 6 settembre in seguito alla pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale dell’UE del Regolamento n. 811/2013 emanato ad integrazione della Direttiva 2010/30/UE riguardante le regole di progettazione compatibile e l’etichettatura dei sistemi per il riscaldamento ambientale, dei dispositivi di riscaldamento misti, degli apparecchi di controllo della temperatura e degli apparecchi solari.

In altri termini il nuovo regolamento si applicherà a:

  • generatori di calore e sistemi di riscaldamento per ACS (Acqua Calda Sanitaria), questi ultimi meglio noti come scaldacqua, aventi una potenzapotenza
    Grandezza data dal rapporto tra il lavoro (sviluppato o assorbito) e il tempo impiegato a compierlo. Indica la rapidità con cui una forza compie lavoro. Nel Sistema Internazionale si misura in watt (W).
    termica nominale ≤ 70 KwKw
    Unità di misura della potenza equivalente a 1.000 Watt.
    ;
  • serbatoi per l’acqua calda aventi un volume utile ≤ 500 litri, i cosiddetti accumuli;
  • sistemi di controllo e gestione e terminali d’ambiente con potenza nominalepotenza nominale
    Potenza massima a cui una macchina può funzionare in determinate condizioni, generalmente specificate dal costruttore.
    ≤ 70 Kw;
  • dispositivi solari e collettori solari per ACS.

Ognuno di questi dispositivi dovrà quindi essere munito dell’apposita etichetta stampata indicante consumi energetici, informazioni tecniche sul prodotto e classe di appartenenza energetica, nonché della relativa scheda prodotto.

A partire dal 26 settembre 2015 non solo tutti i fornitori dovranno adempiere a tale obbligo, ma anche i rivenditori saranno tenuti a rispettare il nuovo regolamento, assicurandosi che l’etichetta energetica sia ben visibile sugli apparecchi in vendita e che tutte le informazioni sui consumi energetici stagionali (in condizioni climatiche medie) siano disponibili sia presso i punti vendita, che sul materiale promozionale.

Da sottolineare il fatto che i collettori solari saranno gli unici a poter presentare la classe di massima efficienza A+++ ed un’etichetta energetica univoca a livello europeo.

Immagini News/Etichetta_energetica_prodotti_per_riscaldamento.jpg

Redazione
Orizzontenergia.it

Data: 17/09/2013

Aggiungi il tuo Commento

Archivio

Ti potrebbe interessare anche...

"Energie rinnovabili - Autorizzazioni, procedure, incentivi e...""Energie rinnovabili - Autorizzazioni, procedure, incentivi e..."

L’e-book analizza l’apparato normativo in tema di produzione di energia da fonti rinnovabili alla luce delle indicazioni fornite dalla giurisprudenza (TAR, Consiglio di Stato, Corte costituzionale, ecc.),...

Scopri tutte le letture consigliate

Riciclo: H&M punta all’economia circolare  per accelerare il progresso e l’innovazione23/01/2018
Riciclo: H&M punta all’economia circolare per accelerare il progresso e l’innovazione

Come la maggior parte dei settori, anche il business della moda si basa su un modello lineare take, make, use, dispose, in cui le risorse naturali...

Leggi tutto

Ambiente: Nijmegen è la città verde scelta dalla Commissione Europea per il 201823/01/2018
Ambiente: Nijmegen è la città verde scelta dalla Commissione Europea per il 2018

Nijmegen, città nell’area di Arnhem-Nijmegen nei Paesi Bassi, si è aggiudicata il premio "Capitale verde europea" per il 2018. La giuria ha...

Leggi tuttoArchivio

Mobilita' sostenibile: Il nuovo servizio di moto sharing elettrico a Milano, uno "stile di vita" per gli utenti.13/12/2017
Mobilita' sostenibile: Il nuovo servizio di moto sharing elettrico a Milano, uno "stile di vita" per gli utenti.

Il vostro servizio è attivo da metà Ottobre, le vostre aspettative iniziali sono state soddisfatte? Quante sono state le...

Leggi tuttoArchivio

Quanto ne sai su
I nostri convegni?
esplora le nostre pagine educational
Energipedia

Sitemap
   
Home | Orizzontenergia in due parole | I nostri convegni | Chi siamo | Note legali | Privacy | Contatti