HomeChi siamoComitato ScientificoPartner e PatrociniContattiNewsVideoIntervisteEventiFeed RSS
facebook.comtwitter.complus.google.compinterest.comyoutube.comlinkedin.comoknotizie.virgilio.it
OrizzontEnergia

MISE - BIORAFFINERIE: ONLINE IL DECRETO

Il decreto che lo adotta è stato firmato il 9 ottobre dal Ministro dello Sviluppo Economico Flavio Zanonato e dal Ministro dell’Ambiente della Tutela del Territorio e del Mare Andrea Orlando.

La bioraffinazione consiste nell'integrazione di processi di conversioneprocessi di conversione
Insieme dei processi che avvengono in raffineria e che permettono di ottenere le frazioni leggere del petrolio a partire da quelle pesanti. I principali processi di conversione sono il cracking, il visbreaking , il coking (per la produzione di petcoke) e la gasificazione dei residui di raffineria. In un contesto generale il termine indica, comunque, tutti i processi (chimici o fisici) che comportano la trasformazione di una determinata materia prima per scopi prefissati.
della biomassabiomassa
In generale si identifica con biomassa tutto ciò che ha matrice organica ad eccezione delle plastiche e dei materiali fossili. Come indicato nel decreto legislativo del 29 Dicembre 2003 n. 387, per biomassa si intende " la parte biodegradabile dei prodotti, rifiuti e residui provenienti dall'agricoltura (comprendente sostanze vegetali e animali) e dalla silvicoltura e dalle industrie connesse, nonchè la parte biodegradabile dei rifiuti industriali e urbani ". Ciò che accomuna le diverse tipologie di biomassa è la presenza di carbonio che mette a disposizione un elevato potere calorifico eventualmente sfruttabile per fini energetici.
di natura chimica, fisica o microbiologica per produrre biocarburanti, prodotti biochimici ad alto valore aggiunto e bioenergia.

 

 

Fonte: MISE

Data: 22/10/2013

Archivio

Ti potrebbe interessare anche...

"Biomasse legnose: petrolio verde per il teleriscaldamento italiano""Biomasse legnose: petrolio verde per il teleriscaldamento italiano"

"Un’avventura dagli Appennini alle Alpi sull’incredibile potenziale del legname e dei suoi cascami derivanti da un’accurata gestione del bosco,  che potrebbe far rifiorire un’economia basata sull’uso sostenibile del...

Scopri tutte le letture consigliate

Ambiente: Oltre 6,5 miliari per interventi miglioramento qualità dell'aria16/02/2018
Ambiente: Oltre 6,5 miliari per interventi miglioramento qualità dell'aria

Interventi per oltre 6,5 miliardi di euro nei prossimi anni per migliorare la qualità dell’aria sono illustrati nella lettera che il Ministro...Leggi tutto

Gas: l'impegno dell'Italia sul progetto Corridoio Meridionale16/02/2018
Gas: l'impegno dell'Italia sul progetto Corridoio Meridionale

Il Sottosegretario al Ministero dello Sviluppo Economico, Ivan Scalfarotto, ha partecipato ieri a Baku alla IV Riunione Ministeriale del Consiglio...

Leggi tuttoArchivio

Smart City - Le Città del Futuro? Orizzontenergia ha intervistato Marcello Capra del Dipartimento per l'Energia del MISE30/04/2013
Smart City - Le Città del Futuro? Orizzontenergia ha intervistato Marcello Capra del Dipartimento per l'Energia del MISE

Intervista a Marcello Capra

 

Ci rivolgiamo a Marcello Capra del Dipartimento per l’Energia del Ministero dello Sviluppo Economico per saperne...
Leggi tuttoArchivio

Quanto ne sai su
Fonti per generazione elettrica?
esplora le nostre pagine educational
Energipedia

Sitemap
   
Home | Orizzontenergia in due parole | I nostri convegni | Chi siamo | Note legali | Privacy | Contatti