HomeChi siamoComitato ScientificoPartner e PatrociniContattiNewsVideoIntervisteEventiFeed RSS
facebook.comtwitter.complus.google.compinterest.comyoutube.comlinkedin.comoknotizie.virgilio.it
OrizzontEnergia

Contatore e decreto rinnovabili: il doppio countdown

Tra grandi attese e patemi d’animo legati all’andamento del contatore GSE, entro qualche settimana il nuovo decreto per l’incentivazione delle rinnovabili vedrà finalmente la luce.

eLeMeNS dedica pertanto un momento di approfondimento – nell’ambito del network LookOut – all’analisi dettagliata delle nuove disposizioni: come si muoverà il contatore del GSE? C’è ancora spazio per la crescita interna per gli operatori? Esistono taglie o fonti particolarmente premiate dal nuovo dispositivo? Come cambiano le procedure e le strategie dei produttori?
 
Tale analisi si inserirà in uno scenario più ampio, volto a definire i tratti del settore che verrà: posto che un consolidamento appare alle porte, assisteremo ad una crescita del peso della finanza - spinta dal quantitative easing e dalla frammentazione del settore – o dell’industria e delle utilityutility
Azienda che si occupa della forniutura di beni o servizi di pubblica utilità come ad esempio energia elettrica, gas e acqua.
 
- forti della conoscenza di un settore sempre più knowledge based e meno centrato sugli incentivi?
La risposta andrà cercata anche nel riassetto di un mercato elettricomercato elettrico
Mercato dove si effettua l'acquisto e la vendita di energia elettrica attarverso un sistema di contratti bilaterali o attraverso la borsa elettrica. Il prezzo viene determinato dall'incontro tra la domanda e l'offerta di energia elettrica da parte dei vari operatori che vi partecipano.
 che mette ancora in difficoltà tutti i suoi protagonisti. Ma il recente trend ribassista del PUN è imputabile ai fondamentali o alla regolamentazione? Quali orizzonti per gli operatori di fronte al market coupling e al decommissioningdecommissioning
Attività multidisciplinare che si applica agli impianti in fase di demolizione, rinnovamento o costruzione. L'obiettivo principale è la bonifica della zona di edificazione della centrale nucleare attraverso lo smaltimento del combustibile irraggiato e delle scorie di lavorazione e successivo stoccaggio.
 
dei termoelettrici? 
 
Intanto, i principali dossier aperti dal regolatore nazionale (sbilanciamenti e capacity payment) vedranno probabilmente una soluzione europea: siamo ai prodromi di una vera Energy Union?
 
L’incontro – gratuito per gli abbonati al LookOut di eLeMeNS – si svolgerà Martedì 30 giugno alle ore 14.30 presso il Palazzo delle Stelline a Milano.

Per informazioni: info@elemens.it

Contatore e decreto rinnovabili: il doppio countdown - Milano 30/06/2015

Fonte: eLeMeNS

       Potrebbe anche interessarti…

News 

Data: 26/06/2015

Archivio

Ti potrebbe interessare anche...

"Le energie rinnovabili nella climatizzazione""Le energie rinnovabili nella climatizzazione"

L'uso dell'energia nella nostra società è un bisogno ineluttabile e che non si può ragionevolmente pensare di poter ridurre. Quello che si può fare è, però, sostituire l'energia fossile (gas, gasolio, carbone)...

Scopri tutte le letture consigliate

Rinnovabili: Eolico e fotovoltaico raggiungono 1 TW di potenza installata07/08/2018
Rinnovabili: Eolico e fotovoltaico raggiungono 1 TW di potenza installata

Eolico e fotovoltaico raggiungono i 1000 GW di installazioni  I dati Bloomberg NEF indicano che il mondo ha raggiunto la cifra fondamentale di...Leggi tutto

Energia: Cambiamenti climatici, rinnovabili, nucleare, fossili. I principali obiettivi del governo spagnolo 23/07/2018
Energia: Cambiamenti climatici, rinnovabili, nucleare, fossili. I principali obiettivi del governo spagnolo

Cambiamenti climatici, rinnovabili, nucleare e fossili. La task force del governo spagnolo Tra i principali obiettivi che il governo spagnolo è...Leggi tuttoArchivio

Eolico: La fase di stallo italiana in attesa dell'impulso delle nuove procedure d'asta25/05/2018
Eolico: La fase di stallo italiana in attesa dell'impulso delle nuove procedure d'asta

Nel corso del 2017 in Italia sono stati installati 254 MW di capacità aggiuntiva per il settore eolico,  che copre il 5,5% della domanda di...

Leggi tuttoArchivio

Quanto ne sai su
Incentivi all'idroelettrico?
esplora le nostre pagine educational
Energipedia

Sitemap
   
Home | Orizzontenergia in due parole | I nostri convegni | Chi siamo | Note legali | Privacy | Contatti