HomeChi siamoComitato ScientificoPartner e PatrociniContattiNewsVideoIntervisteEventiFeed RSS
facebook.comtwitter.complus.google.compinterest.comyoutube.comlinkedin.comoknotizie.virgilio.it
OrizzontEnergia

Agosto con La Nuova Ecologia, nel segno della resilienza

Adottare uno stile di vita salutare e più flessibile, rinaturalizzando le città e sprecando di meno. La sfida per affrontare il cambiamento climatico parte da qui e più precisamente da “sorella resilienza”, argomento centrale dello speciale di agosto de La Nuova Ecologia, realizzato in parte dagli allievi del corso di giornalismo ambientale “Laura Conti”.

Nel mensile di Legambiente i servizi sul cambiamento climatico e la resilienza, l’intervista allo scienziato inglese James Lovelock, il ricordo di Alex Langer a vent’anni dalla sua morte, le tappe di Festambiente.

Legambiente: La Nuova Ecologia, nel segno della resilienzaDi riscaldamento globale parla lo scienziato inglese James Lovelock, noto per aver inteso la terra come unico super organismo, un sistema che ha ribattezzato Gaia. “Il riscaldamento globale sta avvenendo senza dubbio – spiega Lovelock – e il problema diventerà serio se non prendiamo provvedimenti. Ma nessuno di noi può dire oggi come si evolverà il clima”. Gli eventi meteorologici che hanno danneggiato le città negli ultimi anni sono la conseguenza di modifiche del clima irreversibili. Ecco perché è diventata necessaria una risposta da parte dei centri urbani attraverso la scelta di politiche di adattamento.

A che punto siamo? Nonostante molti esempi virtuosi di città come Bologna che ha dato vita a un piano di adattamento puntando su aree verdi e orti urbani, i comuni italiani sono ancora molto indietro nel far fronte al cambiamento climatico.

Ecco perché è necessario ripensare a un nuovo stile di vita più ecosostenibile e attento all’ambiente. Si può fare in dieci mosse, partendo dal tipo di acquisti, per poi fare attenzione ai consumi energetici e allo spreco di cibo quando si cucina, e così via.

Non manca un riferimento all’enciclica “Laudato sì” del Papa che quest’anno ha portato la questione ecologica al centro dell’attenzione pubblica. E a proposito di ecologia, il mensile di Legambiente ricorda Alex Langer, in occasione del ventennale della sua morte. In autunno uscirà un libro sulla sua storia e sulla sua lezione, ancora utile, su come poter cambiare in meglio il mondo e su come l’ecologia politica debba portare a un cambio di rotta effettivo.

Fonte: Legambiente-La Nuova Ecologia

Data: 13/08/2015

Archivio

Ti potrebbe interessare anche...

"Come il clima cambia il business" "Come il clima cambia il business"

È stato ed è giusto incentivare le fonti di energia rinnovabili? Le auto elettriche e ibride hanno un futuro? La tassa sulle emissioni, già in vigore in molti paesi, danneggia seriamente il business o è invece il...Scopri tutte le letture consigliate

Ambiente: MinAmbiente chiede nuove azioni, biodiversità, clima, fauna21/11/2017
Ambiente: MinAmbiente chiede nuove azioni, biodiversità, clima, fauna

Direttiva ministero per destinazione fondi biodiversità: tra priorità confermate gestione cinghiale e convivenza con lupo, per aree marine avanti...

Leggi tutto

Green economy: Trend positivi ma cambiano i rapporti tra i vari Paesi08/11/2017
Green economy: Trend positivi ma cambiano i rapporti tra i vari Paesi

Nel 2016 per il terzo anno consecutivo le emissioni mondiali e la produzione di gas serra non sono aumentate, la capacità di generazione elettrica...

Leggi tuttoArchivio

Clima: Le colpe dell'uomo ed un sistema energetico da rottamare19/04/2017
Clima: Le colpe dell'uomo ed un sistema energetico da rottamare

Il tema dei cambiamenti climatici: "riguarderà la popolazione mondiale ed i decisori politici per tutto il secolo"; sono le parole di Stefano...

Leggi tuttoArchivio

Quanto ne sai su
L’impronta ecologica?
esplora le nostre pagine educational
Energipedia

Sitemap
   
Home | Orizzontenergia in due parole | I nostri convegni | Chi siamo | Note legali | Privacy | Contatti