HomeChi siamoComitato ScientificoPartner e PatrociniContattiNewsVideoIntervisteEventiFeed RSS
facebook.comtwitter.complus.google.compinterest.comyoutube.comlinkedin.comoknotizie.virgilio.it
OrizzontEnergia

Energia: Pubblicate le procedure applicative del GSE per accedere agli incentivi

Roma, 19.7.2016: Il GSE ha pubblicato le Procedure applicative per accedere ai meccanismi di incentivazione per la produzione di energia elettricaenergia elettrica
Forma di energia ottenibile dalla trasformazione di altre forme di energia primaria (combustibili fossili o rinnovabili) attraverso tecnologie e processi di carattere termodinamico (ovvero che coinvolgono scambi di calore) che avvengono nelle centrali elettriche. La sua qualità principale sta nel fatto che è facilmente trasportabile e direttamente utilizzabile dai consumatori finali. Si misura in Wh (wattora), e corrisponde all'energia prodotta in 1 ora da una macchina che ha una potenza di 1 W.
da Fonte Rinnovabile non Fotovoltaica
, come previsto dal DM 23 giugno 2016.

L’ANEV accoglie con favore la puntuale pubblicazione da parte del GSE delle Procedure applicative, considerati i tempi ristretti dalla pubblicazione del DM 23 giugno 2016 e anche il limitato margine a disposizione degli operatori per poter partecipazione ai bandi per l’iscrizione ai registri e per l’accesso alle procedure d’asta, che verranno pubblicati entro il 20 agosto.

Il documento contiene i regolamenti per l’iscrizione ai registri, alle procedure d’asta e ai registri per i rifacimenti; le procedure per la richiesta di accesso agli incentivi; le modalità di calcolo e di erogazione degli incentivi, ivi inclusi i criteri di riconoscimento dei premi; i principi dello svolgimento dei controlli e delle verifiche sugli impianti.

L’Associazione rileva inoltre all’interno del testo la presenza di utili precisazioni relativamente a tematiche che avevano comportato dubbi di carattere interpretativo normativo e procedurale, e che erano quindi state sollevate in occasione dei tavoli tecnici ANEV – GSE. Tali precisazioni offrono infatti un quadro di maggiore chiarezza alle aziende del settore eolico che, dopo oltre un anno e mezzo di stallo, potranno finalmente ricominciare la propria attività.

In tale prospettiva, l’ANEV ribadisce la propria disponibilità a proseguire la fattiva collaborazione con il GSE per evidenziare ed analizzare congiuntamente le criticità che le aziende si trovano ad affrontare, al fine di rappresentare al GSE ed alle Istituzioni le esigenze del settore eolico riguardo la necessità di chiarezza dei meccanismi di incentivazione e offrire al contempo eventuali nuovi spunti di analisi.

 

Comunicato stampa ANEV

Data: 19/07/2016

Archivio

Ti potrebbe interessare anche...

"Le energie rinnovabili nella climatizzazione""Le energie rinnovabili nella climatizzazione"

L'uso dell'energia nella nostra società è un bisogno ineluttabile e che non si può ragionevolmente pensare di poter ridurre. Quello che si può fare è, però, sostituire l'energia fossile (gas, gasolio, carbone)...

Scopri tutte le letture consigliate

Rinnovabili: Eolico e fotovoltaico raggiungono 1 TW di potenza installata07/08/2018
Rinnovabili: Eolico e fotovoltaico raggiungono 1 TW di potenza installata

Eolico e fotovoltaico raggiungono i 1000 GW di installazioni  I dati Bloomberg NEF indicano che il mondo ha raggiunto la cifra fondamentale di...Leggi tutto

Energia: Cambiamenti climatici, rinnovabili, nucleare, fossili. I principali obiettivi del governo spagnolo 23/07/2018
Energia: Cambiamenti climatici, rinnovabili, nucleare, fossili. I principali obiettivi del governo spagnolo

Cambiamenti climatici, rinnovabili, nucleare e fossili. La task force del governo spagnolo Tra i principali obiettivi che il governo spagnolo è...Leggi tuttoArchivio

Eolico: La fase di stallo italiana in attesa dell'impulso delle nuove procedure d'asta25/05/2018
Eolico: La fase di stallo italiana in attesa dell'impulso delle nuove procedure d'asta

Nel corso del 2017 in Italia sono stati installati 254 MW di capacità aggiuntiva per il settore eolico,  che copre il 5,5% della domanda di...

Leggi tuttoArchivio

Quanto ne sai su
Biomassa?
esplora le nostre pagine educational
Energipedia

Sitemap
   
Home | Orizzontenergia in due parole | I nostri convegni | Chi siamo | Note legali | Privacy | Contatti