HomeChi siamoComitato ScientificoPartner e PatrociniContattiNewsVideoIntervisteEventiFeed RSS
facebook.comtwitter.complus.google.compinterest.comyoutube.comlinkedin.comoknotizie.virgilio.it
OrizzontEnergia

Innovazione: I robot piu' umani al mondo

Gli albori della quarta rivoluzione industriale, verso cui la società moderna si sta sempre più avvicinando, sono sempre più dominati dalla presenza massiccia di dispositivi dotati di intelligenza artificiale. Magazzini in cui oramai la presenza umana è ridotta all'osso, uffici dotati di segretaria artificiale oppure robot in grado di assolvere ai compiti di un avvocato in erba, sono solamente alcuni degli esempi che riporteremo nel testo per far luce sui più particolari robot presenti sul mercato.

 

Vivere quotidiano/Tech/TAG_robot.jpg

Le corsie dell'ospedale "Camino" di Mountain View, sono popolate dai TAG che assolvono alle funzioni di supporto ai dottori trasportando medicine, biancheria ed attrezzi necessari per una visita o un intervento. Sono perennnemente al lavoro, autonomamente utilizzano ascensori ed entrano ed escono dalle varie stanze della struttura. Assolvono a funzioni per cui normalmente servono circa 12 persone, ed il loro vantaggio è che costano circa la metà.

Anche all'ospedale "Morgagni" di Forlì ci sono dei robot che assolvono alla funzione di trasporto di farmaci e prodotti di supporto in giro per l'ospedale. Sempre a Forlì il magazzino delle ASL è gestito da robot dotati di intelligenza artificiale.

 

AtmosferaAtmosfera
Involucro di gas e vapori che circonda la Terra, costituito prevalentemente da ossigeno e da azoto, che svolge un ruolo fondamentale per la vita delle specie, perché fa da schermo alle radiazioni ultraviolette provenienti dal Sole. Essa si estende per oltre 1000 km al di sopra della superficie terrestre ed è suddivisa in diversi strati: troposfera (fino a 15-20 chilometri), stratosfera (fino a 50-60 chilometri), ionosfera (fino a 800 chilometri) ed esosfera.
glaciale e silenziosa, quasi inumana. Stiamo parlando dei magazzini di uno dei più grandi colossi dell'e-commerce: Amazon. I robot hanno ridotto all'osso la presenza di addetti umani, deputati alla funzione di impacchettare i prodotti che gli stessi robot prelevano dagli scaffali e recapitano nelle zone dedicate. L'attività di manipolazione di elementi, come appunto quella di mettere i prodotti in pacchetti, è l'unica che non viene esaurita dai robot in quanto non in grado di poter svolgere la funzione complessa di manipolazione. Complessivamente dotarsi di robot nelle funzioni logistiche consente ad Amazon di risparmiare 5 miliardi di dollari, 22 milioni di dollari per magazzino. 

 

La progettazione, però, di robot capaci di adempiere a lavorazioni manuali è già realtà; infatti all' Università di Napoli Federico II il team guidato dal professor Siciliano, sta progettando e testando un robot capace di impastare la pizza. I lavori manuali sono i più difficili per un robot, e grazie alla tecnica learning by observation, mediante la quale il robot impara i movimenti da un pizzaiolo, si stanno facendo grossi passi avanti anche in questa direzione. 

Spostandoci oltreoceano, negli headquarter della società americana IPsoft è stato progettato il robot Amelia; si tratta di un sistema d'intelligenza artificiale in grado di immagazzinare informazioni e di fornire celeri risposte ai vari quesiti postiAd oggi il ruolo più deputato per un sistema di A.I di questo tipo potrebbe essere uno di segreteria, ma non ci sarà da sorprendersi se nel prossimo futuro sarà possibile tarare un sistema per mansioni ancor più rilevanti. Il cervello di Amelia è composto da una rete semantica in grado di immagazzinare tutte le informazioni che le vengono date, ed i suoi servizi sono già stati offerti a società di consulenza come Accenture che lo proporrà ai suoi clienti.

Vivere quotidiano/Tech/Amelia.png

Sempre negli Stati Uniti è stato sviluppato Ross, l'avvocato digitale a cui poter domandare questioni inerenti a leggi e sentenze. Si vocifera che Ross abbia già prenotato il biglietto aereo per un importante studio legale di Milano.

 

Orizzontenergia

 

Notizie correlate

Data: 26/09/2016

Archivio

Ti potrebbe interessare anche...

"Energie rinnovabili - Autorizzazioni, procedure, incentivi e...""Energie rinnovabili - Autorizzazioni, procedure, incentivi e..."

L’e-book analizza l’apparato normativo in tema di produzione di energia da fonti rinnovabili alla luce delle indicazioni fornite dalla giurisprudenza (TAR, Consiglio di Stato, Corte costituzionale, ecc.),...

Scopri tutte le letture consigliate

Rinnovabili: Le FER nel 2017 e sviluppi normativi e di mercato attesi per il 201821/02/2018
Rinnovabili: Le FER nel 2017 e sviluppi normativi e di mercato attesi per il 2018

Andrea Zaghi (Director of Services and External Relations - Elettricità Futura) ci parla dell'andamento delle FER nel 2017, le quali hanno...

Leggi tutto

Energia e mercato:  Cosa aspettarsi dal passaggio al libero mercato21/02/2018
Energia e mercato: Cosa aspettarsi dal passaggio al libero mercato

Massimo Bello (Presidente AIGET - Associazione italiana grossisti di energia e trader) ha risposto alle nostre domande in merito al passaggio dal...

Leggi tuttoArchivio

Gas: Le verita' non dette sul piano di sostituzione dei contatori30/01/2018
Gas: Le verita' non dette sul piano di sostituzione dei contatori

Migliaia di consumatori stanno ricevendo le lettere dal proprio distributore locale per la sostituzione del contatore del vecchio contatore...

Leggi tuttoArchivio
Sitemap
   
Home | Orizzontenergia in due parole | I nostri convegni | Chi siamo | Note legali | Privacy | Contatti