HomeChi siamoComitato ScientificoPartner e PatrociniContattiNewsVideoIntervisteEventiFeed RSS
facebook.comtwitter.complus.google.compinterest.comyoutube.comlinkedin.comoknotizie.virgilio.it
OrizzontEnergia

Mobilità elettrica: arrivano i finanziamenti per infrastrutture di ricarica

Raggiunta l'intesa della Conferenza Unificata sull'accordo di programma e la ripartizione tra le Regioni e le Provincie autonome del maxi finanziamento MIT di oltre 28 milioni di euro per finanziare i progetti per le reti di ricarica dei veicoli elettrici.

La Conferenza Unificata ha deliberato infatti l'intesa sul Dpcm che approva l'accordo di programma necessario per elargire i fondi stanziati dal MIT con il decreto direttoriale del 22 dicembre 2015.

Il MIT aveva di fatto messo a disposizione 50 milioni di euro tra il 2013 e il 2015 per il suo “Piano nazionale infrastrutturale per la ricarica dei veicoli alimentati ad energia elettricaenergia elettrica
Forma di energia ottenibile dalla trasformazione di altre forme di energia primaria (combustibili fossili o rinnovabili) attraverso tecnologie e processi di carattere termodinamico (ovvero che coinvolgono scambi di calore) che avvengono nelle centrali elettriche. La sua qualità principale sta nel fatto che è facilmente trasportabile e direttamente utilizzabile dai consumatori finali. Si misura in Wh (wattora), e corrisponde all'energia prodotta in 1 ora da una macchina che ha una potenza di 1 W.
”. Scritto dal 2012, approvato nel 2014, sottoposto immediatamente a un aggiornamento dal 2015 e quindi approvato una seconda volta il 18 aprile 2016. Nel frattempo i soldi, che avrebbero dovuto finanziare i primi interventi urgenti, sono rimasti nel cassetto, ma ora finalmente l'intesa di ripartizione è stata raggiunta.

L'accordo di programma, come riferito lo scorso gennaio dal sottosegretario ai Trasporti Del Basso De Caro, era stato posto all'attenzione delle Regioni dopo che a giugno queste avevano trasmesso al dicastero le relative strategie.

Gli interventi con vincoli di co-finanziamento, che dovranno essere coerenti con le disposizioni del Pnire, riguardano la redazione dei piani di mobilità elettrica, le attività di progettazione propedeutica alle installazioni delle infrastrutture di ricarica, l'acquisto e la messa in opera di queste infrastutture e le azioni di comunicazione e pubblicità per l'incentivazione e sensibilizzazine all'utlizzo delle auto elettriche.

Le risorse verranno ripartite tra le singole Regioni considerando l'estensione territoriale, la popolazione e le emissioni (CO2CO2
Gas inodore, incolore e non infiammabile, la cui molecola è formato da un atomo di carbonio legato a due atomi di ossigeno. È uno dei gas più abbondanti nell'atmosfera, fondamentale nei processi vitali delle piante e degli animali (fotosintesi e respirazione).

e PM10) pesate sulla popolazione e il numero dei comuni.

Orizzontenergia.it


Notizie correlate

Data: 14/03/2017

Archivio

Ti potrebbe interessare anche...

"Tesla, Lampo di Genio""Tesla, Lampo di Genio"

La storia e le scoperte del più geniale inventore del ventesimo secolo
"La storia della scienza non sempre ha reso il giusto tributo a coloro che ne sono stati i veri protagonisti. Nikola Tesla è stato uno dei più...

Scopri tutte le letture consigliate

Innovazione: Ricaricare le auto in movimento? A Stanford pensano al wireless20/06/2017
Innovazione: Ricaricare le auto in movimento? A Stanford pensano al wireless

La tecnologia wireless ha rivoluzionato l'utilizzo ed il design di molti dei device che quotidianamente utilizziamo; i suoi sviluppi sono ancora...

Leggi tutto

Mobilità: Le batterie delle auto elettriche hanno due vite20/06/2017
Mobilità: Le batterie delle auto elettriche hanno due vite

In una fase storica in cui il tema della sostenibilità ambientale e del riutilizzo dei prodotti, per impattare meno sull'ambiente, giocano un...

Leggi tuttoArchivio

Mobilita' sostenibile: Per lo sviluppo serve una vera cultura della mobilita'22/03/2017
Mobilita' sostenibile: Per lo sviluppo serve una vera cultura della mobilita'

Il comparto elettrico sta cercando di scardinare il tradizionale sistema di propulsione dei veicoli basato sulla combustione, per molteplici...

Leggi tuttoArchivio

Quanto ne sai su
Auto elettrica?
esplora le nostre pagine educational
Energipedia

Sitemap
    
Home | Orizzontenergia in due parole | I nostri convegni | Chi siamo | Note legali | Privacy | Contatti