HomeChi siamoComitato ScientificoPartner e PatrociniContattiNewsVideoIntervisteEventiFeed RSS
facebook.comtwitter.complus.google.compinterest.comyoutube.comlinkedin.comoknotizie.virgilio.it
OrizzontEnergia

Energia: Nuova veste per gli elettrodomestici, in arrivo le nuove etichette

Il Parlamento ed il Consiglio UE hanno approvato nei giorni scorsi una proposta relativa alla modifica delle direttive vigenti sull'etichettatura energetica degli elettrodomestici; la classificazione attuale che rientra nel range da A+++ fino a G lascerà il posto ad una classificazione più veloce ed immediata che va da A fino a G.  
Secondo analisi svolte da parte della Commissione europea, le etichette relative all’efficienza energeticaefficienza energetica
Con questi termini si intendono i miglioramenti che si possono apportare alla tecnologia per produrre gli stessi beni e servizi utilizzando meno energia, con conseguente riduzione dell' impatto ambientale e dei costi associati.
e l’ecodesign, permetteranno un risparmio energeticorisparmio energetico
Con questo termine si intendono tutte le iniziative intraprese per ridurre i consumi di energia, sia in termini di energia primaria sia in termini di energia elettrica, adottando stili di vita e modelli di consumo improntati ad un utilizzo più responsabile delle risorse.
di circa 175 Mtep
all’anno entro il 2020: all’incirca la quantità di energiaenergia
Fisicamente parlando, l'energia è definita come la capacità di un corpo di compiere lavoro e le forme in cui essa può presentarsi sono molteplici a livello macroscopico o a livello atomico. L'unità di misura derivata del Sistema Internazionale è il joule (simbolo J)
consumata annualmente dall’Italia.
 
Sono state condotte diverse ricerche di mercato prima di arrivare a questa decisione: fermo restando che l'etichetta detiene una rilevanza molto importante per i consumatori, circa l'85% la guarda sempre prima di acquistare un elettrodomestico, è emerso che quella attualmente in vigore non è di facile comprensione e comporta confusione tra i consumatori.  
 
I produttori potranno inoltre apporre sulle etichette degli elettrodomestici la denominazione "smart" per indicare che quel determinato apparecchio può essere programmato dall'utenteutente
Soggetto che consuma elettricità o gas.
, quando per esempio l'energia costa di meno. 
 
Per l'entrata in vigore della nuova classificazione si aspetta solamente che l'accordo venga confermato da parte dei 28 Stati membri dell'UE ed approvato dall'assemblea plenaria del Parlamento Europeo. 
 
Orizzontenergia
 
 
 Notizie correlate
 
 
 
 
 

Data: 28/03/2017

Archivio

Ti potrebbe interessare anche...

"Energie rinnovabili - Autorizzazioni, procedure, incentivi e...""Energie rinnovabili - Autorizzazioni, procedure, incentivi e..."

L’e-book analizza l’apparato normativo in tema di produzione di energia da fonti rinnovabili alla luce delle indicazioni fornite dalla giurisprudenza (TAR, Consiglio di Stato, Corte costituzionale, ecc.),...

Scopri tutte le letture consigliate

Ambiente: Gli smartphone saranno i dispositivi più inquinanti entro il 202005/05/2018
Ambiente: Gli smartphone saranno i dispositivi più inquinanti entro il 2020

Gli smartphone entro il 2020 diventeranno i dispositivi più inquinanti. E' quanto si evince da uno studio di due ricercatori dell'Università...

Leggi tutto

Risparmio energetico: Gli elettrodomestici che consumano più energia elettrica02/05/2018
Risparmio energetico: Gli elettrodomestici che consumano più energia elettrica

Quali elettrodomestici consumano più energia elettrica in casa tua? Il risparmio energetico incide direttamente sul costo della bolletta...Leggi tuttoArchivio

Bollette: Socializzazione delle morosita' in bolletta, facciamo un po' di chiarezza21/03/2018
Bollette: Socializzazione delle morosita' in bolletta, facciamo un po' di chiarezza

Partiamo innanzitutto dalla bolletta di energia e dalla sua ripartizione tra le varie voci per capire quanto incidono sul costo finale per il...

Leggi tuttoArchivio
Sitemap
   
Home | Orizzontenergia in due parole | I nostri convegni | Chi siamo | Note legali | Privacy | Contatti