HomeChi siamoComitato ScientificoPartner e PatrociniContattiNewsVideoIntervisteEventiFeed RSS
facebook.comtwitter.complus.google.compinterest.comyoutube.comlinkedin.comoknotizie.virgilio.it
OrizzontEnergia

Mobilità elettrica: Ecco la batteria da 1.000 km. di autonomia

Una batteria da 1.000 km di autonomia in risposta ai soliti dubbi, relativi alla durata delle batterie, che molto spesso portano i consumatori ad acquistare un auto ibrida o a benzina. Il progetto EMBATT è stato portato avanti dai ricercatori dell'IKTS (Fraunhofer Institute for Ceramic Technologies and Systems) che sono riusciti a realizzare la "super batteria" dopo numerose ricerche con l'obiettivo di massimizzare il quantitativo di energia elettricaenergia elettrica
Forma di energia ottenibile dalla trasformazione di altre forme di energia primaria (combustibili fossili o rinnovabili) attraverso tecnologie e processi di carattere termodinamico (ovvero che coinvolgono scambi di calore) che avvengono nelle centrali elettriche. La sua qualità principale sta nel fatto che è facilmente trasportabile e direttamente utilizzabile dai consumatori finali. Si misura in Wh (wattora), e corrisponde all'energia prodotta in 1 ora da una macchina che ha una potenza di 1 W.
in accumulatori di piccole dimensioni. 

Le celle utilizzate dai ricercatori di IKTS sono particolari e si differenziano da quelle solitamente utilizzate per stoccare l'energiaenergia
Fisicamente parlando, l'energia è definita come la capacità di un corpo di compiere lavoro e le forme in cui essa può presentarsi sono molteplici a livello macroscopico o a livello atomico. L'unità di misura derivata del Sistema Internazionale è il joule (simbolo J)
elettrica nelle vetture; vengono infatti posizionate una sull'altra in modo tale da eliminare i contatti volanti per mezzo di elettrodi bipolari, i quali sono composti da fogli metallici e rivestiti da una miscela realizzata con ceramica, polimeri e materiali conduttivi. 

Dai test già realizzati è stata dimostrata l'affidabilità di queste batterie che presentano una capacità il triplo più grande rispetto alle batterie che ad oggi troviamo in commercio. Entro gli inizi del 2020 sono previsti i primi test su strada. 

 

Orizzontenergia

 

Notizie correlate

 


       

Data: 24/05/2017

Archivio

Ti potrebbe interessare anche...

"Energy management""Energy management"

"L'efficienza energetica è attraente e ostica, facile e difficile, invocata, troppo spesso mitizzata. Promette molto ma non sempre mantiene, e resta circonfusa di aloni di indecidibilità: un macchinario è concreto,...

Scopri tutte le letture consigliate

Mobilità: L'auto a guida autonoma che diventa una clinica mobile21/07/2017
Mobilità: L'auto a guida autonoma che diventa una clinica mobile

Gli sviluppi nel campo della mobilità sono sempre più repentini e sorprendenti, come dimostra la concept car Aim,  progettata dallo studio...

Leggi tutto

Rinnovabili: Per il fotovoltaico ecco le nuove celle solari non tossiche20/07/2017
Rinnovabili: Per il fotovoltaico ecco le nuove celle solari non tossiche

Secondo una ricerca effettuata dall'Università di Cambridge, i cui risultati sono stati pubblicati su Advanced Materials, è stato individuato nel...

Leggi tuttoArchivio

Efficienza energetica: L'utilizzo della cogenerazione in uno stabilimento produttivo15/06/2017
Efficienza energetica: L'utilizzo della cogenerazione in uno stabilimento produttivo

Nella vostra filiera produttiva, partendo da monte per arrivare a valle, quali sono le soluzioni di sostenibilità ed efficienza energetica più...

Leggi tuttoArchivio

Quanto ne sai su
Orizzontenergia in due parole?
esplora le nostre pagine educational
Energipedia

Sitemap
    
Home | Orizzontenergia in due parole | I nostri convegni | Chi siamo | Note legali | Privacy | Contatti