HomeChi siamoComitato ScientificoPartner e PatrociniContattiNewsVideoIntervisteEventiFeed RSS
facebook.comtwitter.complus.google.compinterest.comyoutube.comlinkedin.comoknotizie.virgilio.it
OrizzontEnergia

Sostenibilità: La prima strada di plastica riciclata si trova nel Regno Unito

Un ingegnere scozzese, Toby McCartney, ha trovato un rimedio per favorire il ricicloriciclo
Operazione grazie alla quale è possibile recuperare un materiale avviandolo a trattamenti specifici per poterlo riutilizzare.
della plastica e rendere le strade più sostenibili; l’azienda  MacRebur guidata da McCartney, produce infatti uno speciale collante utilizzando plastica riciclata. Il sostituto del più utilizzato bitumebitume
Miscela di idrocarburi presente in natura oppure ricavabile dalla raffinazione di petroli grezzi selezionati ( non tutti i petroli grezzi esistenti al mondo, infatti, peremttono la produzione di bitume con caratteristiche rispondenti agli standard europei ). Il bitume è solido a temperatura ambiente. Esso viene impiegato per le costruzioni stradali grazie alle sue proprietà di adesività, coesione ed impermeabilità.
viene denominato MR6 pellet e serve a tenere uniti in un unico composto tutte le componenti utilizzate per formare il manto stradale.

Le componenti che solitamente vengono utilizzate per realizzare le strade sono pietre, calcare, sabbia e bitume; quest’ultimo viene dunque sostituito dalla plastica riciclata da bottiglie, confezioni e tutti i prodotti che altrimenti sarebbero finiti in discarica.

MacRebur-Penrith.jpg

Sono già stati avviati i primi test sul campo nella Contea di Cumbria; una volta ottenuti i risultati definitivi, in caso di esito positivo si potranno davvero avviare importanti azioni di sostenibilità ed economia circolareeconomia circolare
Modello che pone al centro la sostenibilità del sistema, in cui non ci sono prodotti di scarto e in cui le materie vengono costantemente riutilizzate. Si tratta di un sistema opposto a quello definito “lineare”, che parte dalla materia e arriva al rifiuto.
.

 

Orizzontenergia

 

Notizie correlate

Data: 04/07/2017

Archivio

Ti potrebbe interessare anche...

"L'occhio del pescespada""L'occhio del pescespada"

La contemporanetità di questa narrativa racconta la quotidianità di un grande supermercato osservata da un sensibile "Forrest Gump" sui generis: Charlie - il protagonista - che è un apprendista al banco del pesce ed...

Scopri tutte le letture consigliate

Mobilità: L'auto a guida autonoma che diventa una clinica mobile21/07/2017
Mobilità: L'auto a guida autonoma che diventa una clinica mobile

Gli sviluppi nel campo della mobilità sono sempre più repentini e sorprendenti, come dimostra la concept car Aim,  progettata dallo studio...

Leggi tutto

Rinnovabili: Per il fotovoltaico ecco le nuove celle solari non tossiche20/07/2017
Rinnovabili: Per il fotovoltaico ecco le nuove celle solari non tossiche

Secondo una ricerca effettuata dall'Università di Cambridge, i cui risultati sono stati pubblicati su Advanced Materials, è stato individuato nel...

Leggi tuttoArchivio

Efficienza energetica: L'utilizzo della cogenerazione in uno stabilimento produttivo15/06/2017
Efficienza energetica: L'utilizzo della cogenerazione in uno stabilimento produttivo

Nella vostra filiera produttiva, partendo da monte per arrivare a valle, quali sono le soluzioni di sostenibilità ed efficienza energetica più...

Leggi tuttoArchivio

Quanto ne sai su
"Lavoro Ambiente & Energia" Trinomio possibile? - Porto Tolle 6 Luglio 2012?
esplora le nostre pagine educational
Energipedia

Sitemap
    
Home | Orizzontenergia in due parole | I nostri convegni | Chi siamo | Note legali | Privacy | Contatti