HomeChi siamoComitato ScientificoPartner e PatrociniContattiNewsVideoIntervisteEventiFeed RSS
facebook.comtwitter.complus.google.compinterest.comyoutube.comlinkedin.comoknotizie.virgilio.it
OrizzontEnergia

Mobilità: In Scozia primi test su un'auto alimentata a...whisky!

La ricerca nel campo della mobilità per trovare soluzioni più sostenibili dei carburanticarburanti
Sostanze solide, liquide o gassose, di origine naturale o derivanti da processi industriali, contenenti carbonio e idrogeno, che, se bruciate, sviluppano calore in base al loro "contenuto energetico" (potere calorifico).
di origine fossile, sfocia a volte in sperimentazioni curiose ma efficaci; in Scozia ha superato i primi drive test un'auto alimentata dagli scarti della produzione del whisky, ovvero il biobutanolo. Questo combustibile, realizzato con noccioli d'orzo e residui della fermentazionefermentazione
Insieme di processi chimici che consistono nella trasformazione dello zucchero contenuto nelle biomasse in etanolo, ad opera di particolari microrganismi.
del distillato, si presta perfettamente al meccanismo dei motori a diesel ed a benzina. 

"Non poteva che accadere in Scozia, patria dello scotch e potenzapotenza
Grandezza data dal rapporto tra il lavoro (sviluppato o assorbito) e il tempo impiegato a compierlo. Indica la rapidità con cui una forza compie lavoro. Nel Sistema Internazionale si misura in watt (W).
mondiale nel campo delle energie rinnovabilienergie rinnovabili
Una risorsa è detta rinnovabile se, una volta utilizzata, è in grado di rigenerarsi attraverso un processo naturale in tempistiche paragonabili con le tempistiche di utilizzo da parte dell'uomo. Sono considerate quindi risorse rinnovabili:
- il sole
- il vento
- l'acqua
- la geotermia
- le biomasse
” ha dichiarato Martin Tangney, presidente della Celtic Renewables ovvero l'azienda che ha condotto questo esperimento. La società scozzese ha ricevuto un finanziamento pari a 9 mln. di sterline per la realizzazione di una pompa di biofuel a Grangemouth entro il 2019. 

I drive test sono risultati positivi ed il biobutanolo avrebbe un grande impatto sull'economia circolareeconomia circolare
Modello che pone al centro la sostenibilità del sistema, in cui non ci sono prodotti di scarto e in cui le materie vengono costantemente riutilizzate. Si tratta di un sistema opposto a quello definito “lineare”, che parte dalla materia e arriva al rifiuto.
in quanto creerebbe un indotto da 100 mln. di euro utilizzando 750.000 tonnellate di noccioli d'orzo e 2 mld. di residui delle distillerie scozzesi finora trattati come rifiuti. 

 

Orizzontenergia

 

Notizie correlate

Data: 14/07/2017

Archivio

Ti potrebbe interessare anche...

Mobilità: Self-driving cars, il futuro non è per niente lontano22/09/2017
Mobilità: Self-driving cars, il futuro non è per niente lontano

Self Driving Cars. Auto a guida autonoma. Auto driverless. Comunque le si chiamino, le “auto che si guidano da sole” catalizzano l’attenzione di...

Leggi tutto

Mobilità sostenibile: L'Europa punta su metropolitane e treni più ecologici14/09/2017
Mobilità sostenibile: L'Europa punta su metropolitane e treni più ecologici

Recuperare l'energia utilizzata in frenata e restituirla al gestore di rete: è questa in pratica la tecnologia su cui ha deciso di puntare il...

Leggi tuttoArchivio

Mobilita' elettrica: La visione del mercato di Repower01/06/2016
Mobilita' elettrica: La visione del mercato di Repower

Per avere una visione completa sugli orizzonti della mobilità elettrica abbiamo scelto di aprire una finestra sul mondo degli operatori del...

Leggi tuttoArchivio
Sitemap
    
Home | Orizzontenergia in due parole | I nostri convegni | Chi siamo | Note legali | Privacy | Contatti