HomeChi siamoComitato ScientificoPartner e PatrociniContattiNewsVideoIntervisteEventiFeed RSS
facebook.comtwitter.complus.google.compinterest.comyoutube.comlinkedin.comoknotizie.virgilio.it
OrizzontEnergia

Ambiente: A Parigi spuntano le alghe per ridurre l'inquinamento

Per ridurre parzialmente l'inquinamento ed aumentare la produzione di aria pulita, nel centro di Parigi sono state posizionate delle speciali microalghe che hanno la capacità di catturare anidride carbonica anidride carbonica
(CO2CO2
Gas inodore, incolore e non infiammabile, la cui molecola è formato da un atomo di carbonio legato a due atomi di ossigeno. È uno dei gas più abbondanti nell'atmosfera, fondamentale nei processi vitali delle piante e degli animali (fotosintesi e respirazione).

)

Gas inodore, incolore e non infiammabile, la cui molecola è formato da un atomo di carbonio legato a due atomi di ossigeno. È uno dei gas più abbondanti nell'atmosferaatmosfera
Involucro di gas e vapori che circonda la Terra, costituito prevalentemente da ossigeno e da azoto, che svolge un ruolo fondamentale per la vita delle specie, perché fa da schermo alle radiazioni ultraviolette provenienti dal Sole. Essa si estende per oltre 1000 km al di sopra della superficie terrestre ed è suddivisa in diversi strati: troposfera (fino a 15-20 chilometri), stratosfera (fino a 50-60 chilometri), ionosfera (fino a 800 chilometri) ed esosfera.
, fondamentale nei processi vitali delle piante e degli animali (fotosintesi e respirazione).
e rilasciare ossigeno nell'ambiente circostante
. Un gruppo di scienziati sta monitorando attentamente i risultati dell'esperimento, che nel caso di risultati positivi verrà replicato in altre zone della città.

Il progetto è stato lanciato dal Gruppo Suez e dalla start-up Fermentalg; come contenitori delle microalghe sono state utilzzate le celebri e caratteristiche colonne "Morris", solitamente utilizzate per pubblicizzare e promuovere marchi ed eventi. 

 

 

 

Notizie correlate

Data: 12/09/2017

Archivio

Ti potrebbe interessare anche...

"L'occhio del pescespada""L'occhio del pescespada"

La contemporanetità di questa narrativa racconta la quotidianità di un grande supermercato osservata da un sensibile "Forrest Gump" sui generis: Charlie - il protagonista - che è un apprendista al banco del pesce ed...

Scopri tutte le letture consigliate

Ambiente: Allarme microplastiche nel Mediterraneo, concentrazione sempre più elevata26/04/2018
Ambiente: Allarme microplastiche nel Mediterraneo, concentrazione sempre più elevata

Allarme microplastiche nel Mediterraneo - A Napoli la più elevata concentrazione nelle coste italiane Da uno studio condotto lungo le nostre...Leggi tutto

Geotermico: Coltivazione della spirulina in ambiente geotermico13/04/2018
Geotermico: Coltivazione della spirulina in ambiente geotermico

In Italia, a Chiusdino, Enel Green Power sta collaborando alla sperimentazione della coltivazione dell’alga spirulina in ambiente geotermico: un...Leggi tuttoArchivio
Sitemap
   
Home | Orizzontenergia in due parole | I nostri convegni | Chi siamo | Note legali | Privacy | Contatti