HomeChi siamoComitato ScientificoPartner e PatrociniContattiNewsVideoIntervisteEventiFeed RSS
facebook.comtwitter.complus.google.compinterest.comyoutube.comlinkedin.comoknotizie.virgilio.it
OrizzontEnergia

Energia: Strumenti e politiche per raggiungere gli obiettivi UE Clima-Energia 2030

Presentate ieri a Roma da CNR, ENEA, Fondazione Eni Enrico Mattei, ISPRA, Politecnico di Milano e RSE, in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, le due pubblicazioni elaborate nell’ambito del Tavolo tecnico sulla decarbonizzazione dell’economia, istituito dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri con il coinvolgimento di oltre 70 rappresentanti di istituzioni pubbliche centrali e locali, università ed enti di ricerca impegnati sul fronte del cambiamento climatico e della pianificazione energetica. I due volumi sono: “Il catalogo delle tecnologie energetiche”, a cura di ENEA e CNR, e “Scenari di sviluppo del sistema energetico nazionale”, a cura di RSE e Politecnico di Milano.

L’iniziativa è stata al centro dell’evento “Il ruolo delle tecnologie e degli scenari energetici nel percorso di decarbonizzazione”, che ha visto la partecipazione del responsabile del Tavolo tecnico Raffaele Tiscar, attualmente capo di Gabinetto del Ministero dell’Ambiente, dei Presidenti del CNR Massimo Inguscio, dell’ENEA Federico Testa, di ISPRA Stefano Laporta, di RSE Stefano Besseghini e dei rappresentanti del Ministero dello Sviluppo economico, Confindustria, Commissione europea, Snam, Terna e Fondazione Eni Enrico Mattei (FEEM).  

I due volumi, disponibili online[1], delineano gli strumenti per orientare politiche e investimenti nazionali verso tecnologie e sistemi di produzione low-carbon che permettano all’Italia di centrare gli obiettivi fissati dal pacchetto Ue Clima-EnergiaEnergia
Fisicamente parlando, l'energia è definita come la capacità di un corpo di compiere lavoro e le forme in cui essa può presentarsi sono molteplici a livello macroscopico o a livello atomico. L'unità di misura derivata del Sistema Internazionale è il joule (simbolo J)
2030.

Il catalogo delle tecnologie energetiche”, a cura di ENEA e CNR, raccoglie le più avanzate soluzioni per la decarbonizzazione sotto forma di un database open source suddiviso per macro-aree (fonti tradizionali, rinnovabili, efficienza energeticaefficienza energetica
Con questi termini si intendono i miglioramenti che si possono apportare alla tecnologia per produrre gli stessi beni e servizi utilizzando meno energia, con conseguente riduzione dell' impatto ambientale e dei costi associati.
negli usi finali e sistemi cogenerativi e di accumulo). Fornisce informazioni puntuali sull’impatto economico e ambientale delle tecnologie (comprese quelle emergenti ma ad alta potenzialità a lungo termine), la loro applicazione per industria, trasporti e settore civile e le best practice sia a livello nazionale che internazionale.

Scenari di sviluppo del sistema energetico nazionale”, a cura di RSE e Politecnico di Milano, illustra i modelli di riferimento per la pianificazione delle politiche su clima ed energia, valutandone il potenziale impatto sul sistema energetico, ambientale ed economico, con analisi di dettaglio sul settore elettrico. Gli stessi modelli sono stati utilizzati per elaborare lo Scenario energetico ed emissivo di Riferimento preso in considerazionenella nuova Strategia Energetica Nazionale, che evidenzia che per raggiungere gli obiettivi Ue al 2030 è necessario integrare le attuali politiche con ulteriori misure di sostegno. Entrambe le pubblicazioni si candidano ad assumere un ruolo centrale di supporto in vista dell’adozione della Strategia Energetica Nazionale 2017 e per l’elaborazione del prossimo Piano nazionale Integrato per l’Energia e il Clima, previsto dall’Unione per l’Energia.



Data: 04/10/2017

Archivio

Ti potrebbe interessare anche...

"Come il clima cambia il business" "Come il clima cambia il business"

È stato ed è giusto incentivare le fonti di energia rinnovabili? Le auto elettriche e ibride hanno un futuro? La tassa sulle emissioni, già in vigore in molti paesi, danneggia seriamente il business o è invece il...Scopri tutte le letture consigliate

Energia e Mercato: La bussola per orientarsi nel mercato libero18/10/2017
Energia e Mercato: La bussola per orientarsi nel mercato libero

In base a quanto previsto dalla regolazione europea, ogni consumatore domestico e non, può liberamente decidere da quale venditore ed a quali...

Leggi tutto

Energia: Fine del Mercato di Maggior Tutela e benefici del Mercato Libero17/10/2017
Energia: Fine del Mercato di Maggior Tutela e benefici del Mercato Libero

Dal primo luglio 2019, 20 milioni di famiglie dovranno passare al mercato libero dell’elettricità, perché finirà il Sistema di Maggior Tutela, il...

Leggi tuttoArchivio

Energia: La forza del brand e modalita' di fidelizzazione del cliente09/10/2017
Energia: La forza del brand e modalita' di fidelizzazione del cliente

Il digital ha radicalmente rivoluzionato il modo di operare all’interno delle aziende; quali sono state  le principali ripercussioni interne alla...

Leggi tuttoArchivio

Quanto ne sai su
Mappe Tematiche?
esplora le nostre pagine educational
Energipedia

Sitemap
   
Home | Orizzontenergia in due parole | I nostri convegni | Chi siamo | Note legali | Privacy | Contatti