HomeChi siamoComitato ScientificoPartner e PatrociniContattiNewsVideoIntervisteEventiFeed RSS
facebook.comtwitter.complus.google.compinterest.comyoutube.comlinkedin.comoknotizie.virgilio.it
OrizzontEnergia

Energy Storage: La UE punta a creare l'Airbus delle batterie

Il settore dei sistemi d'accumulo energetico è uno degli ambiti principali su cui stanno concentrando la propria attenzione players che operano in vari mercati come quello dell'automotive, dell'energiaenergia
Fisicamente parlando, l'energia è definita come la capacità di un corpo di compiere lavoro e le forme in cui essa può presentarsi sono molteplici a livello macroscopico o a livello atomico. L'unità di misura derivata del Sistema Internazionale è il joule (simbolo J)
o delle telco. Gli investimenti maggiori sono frutto dei progetti sviluppati da aziende principalmente americane o asiatiche, le aziende europee, invece, seguono a distanza considerevole. Per cercare di colmare il gap con gli altri continenti, il Vice Presidente e Commissario UE per l'unione energetica, Maros Sefcovic, ha convocato i più grandi gruppi industriali europei per convincerli a collaborare al fine di progettare e produrre sistemi di accumulo energetico all'avanguardia.

Il modello da cui nasce l'idea di Sefcovic è quello adottato per l'Airbus, nato per contrastare la dipendenza delle compagnie aeree europee da quelle americane; in questo caso al centro del progetto ci sarebbe la ricerca nel campo delle batterie al fine di creare un vero e proprio consorzio di aziende in modo tale che, per esempio, i produttori europei di auto elettriche non debbano dipendere esclusivamente dalle batterie prodotte in paesei come USA, Cina o Giappone.

Il mercato dei sistemi d'accumulo energetico è in continua crescita ed è atteso un vero e proprio "boom" nei prossimi anni; alcune previsioni di mercato stimano che la domada di batterie al litio per il settore automotive ammonterà a 40 mld. entro il 2025; le cifre però potrebbero essere ancora superiori visto che il mercato dell'automotive elettrico è in continuo sviluppo. 

Il mercato delle auto elettriche è sicuramente quello più fertile per i sistemi d'accumulo, tuttavia ci sono altri mercati, come per esempio quello energetico, che offrono anch'essi grande potenziale di sviluppo: basti pensare all'utilizzo dei sistemi d'accumulo energetico per evitare squilibri nella rete.

La riunione convocata da Sefcovic è prevista per l'11 Ottobre, chissà se sarà l'inizio di una nuova era per il mercato europeo dell'accumulo elettrochimico.

 

Orizzontenergia

 

Notizie correlate

Data: 05/10/2017

Archivio

Ti potrebbe interessare anche...

"Come il clima cambia il business" "Come il clima cambia il business"

È stato ed è giusto incentivare le fonti di energia rinnovabili? Le auto elettriche e ibride hanno un futuro? La tassa sulle emissioni, già in vigore in molti paesi, danneggia seriamente il business o è invece il...Scopri tutte le letture consigliate

Nucleare: Il panorama italiano ed europeo tra falsi miti e lentezze burocratiche18/10/2017
Nucleare: Il panorama italiano ed europeo tra falsi miti e lentezze burocratiche

Umberto Minopoli, Presidente Associazione Italiana Nucleare, ha risposto alle nostre domande in merito al panorama internazionale e nazionale...

Leggi tutto

Energia: Il ricorso a soluzioni "smart" per aumentare il comfort del consumatore18/10/2017
Energia: Il ricorso a soluzioni "smart" per aumentare il comfort del consumatore

Abbiamo intervistato Attilio di Pierri, Responsabile Sviluppo Servizi a Valore Aggiunto - Edison Energia, il quale, in occasione dell'ultimo...

Leggi tuttoArchivio

Energia: La forza del brand e modalita' di fidelizzazione del cliente09/10/2017
Energia: La forza del brand e modalita' di fidelizzazione del cliente

Il digital ha radicalmente rivoluzionato il modo di operare all’interno delle aziende; quali sono state  le principali ripercussioni interne alla...

Leggi tuttoArchivio

Quanto ne sai su
"Lavoro Ambiente & Energia" Trinomio possibile? - Porto Tolle 6 Luglio 2012?
esplora le nostre pagine educational
Energipedia

Sitemap
   
Home | Orizzontenergia in due parole | I nostri convegni | Chi siamo | Note legali | Privacy | Contatti