HomeChi siamoComitato ScientificoPartner e PatrociniContattiNewsVideoIntervisteEventiFeed RSS
facebook.comtwitter.complus.google.compinterest.comyoutube.comlinkedin.comoknotizie.virgilio.it
OrizzontEnergia

Energia: Eni Gas e Luce, la società a misura di utenza domestica del cliente

Eni gas e luce, la nuova società che accompagna il cliente ad un consumo razionale di energiaenergia
Fisicamente parlando, l'energia è definita come la capacità di un corpo di compiere lavoro e le forme in cui essa può presentarsi sono molteplici a livello macroscopico o a livello atomico. L'unità di misura derivata del Sistema Internazionale è il joule (simbolo J)

Il mercato energetico è contraddistinto da repentini cambiamenti scaturiti dalle necessità in continua evoluzione dei consumatori, da cambiamenti normativi e da strategie di business dei vari operatori. Diventa molto importante in questo contesto riuscire a costruire relazioni di lungo termine con il cliente, fidelizzandolo al brand, instaurando più canali di dialogo in modo da comprenderne al meglio i bisogni futuri e soddisfarne le aspettative. 

Il focus sul cliente finalecliente finale
La persona fisica o giuridica che acquista energia elettrica esclusivamente per proprio uso (per esempio clienti domestici oppure piccole e medie imprese).
è proprio una delle principali caratteristiche su cui si fonda la neo-nataEni gas e luce società Eni gas e luce che, dal 1° Luglio, è stata identificata come ramo d’azienda, della controllante Eni, ed opererà nel comparto retail gas e luce.

 

Potendo contare su un network di circa 9 milioni di clienti, di cui 8 milioni solo in Italia, la società si accinge a proporre sul mercato un ventaglio di nuovi servizi realizzati specialmente grazie ad accordi di partnership con società esterne. Le partnership al giorno d’oggi sono fondamentali per poter offrire sul mercato un portafoglio, di prodotti e servizi, esteso ed al contempo di qualità; i rapidi progressi tecnologici impongono alle aziende di dover ricorrere a paradigmi di open-innovation per accedere a quei segmenti di mercato che altrimenti non sarebbero raggiungibili qualora lo sviluppo venisse realizzato esclusivamente entro le mura aziendali. 

Eni gas e luce ha già stretto alcuni importanti rapporti di collaborazione: con Axa nel comparto assicurativo degli impianti energetici, con Philips per quanto riguarda l’acquisto di Led a risparmio energeticorisparmio energetico
Con questo termine si intendono tutte le iniziative intraprese per ridurre i consumi di energia, sia in termini di energia primaria sia in termini di energia elettrica, adottando stili di vita e modelli di consumo improntati ad un utilizzo più responsabile delle risorse.
, mentre è in fase di definizione una partnership con Whirlpool Italia per quanto riguarda gli elettrodomestici bianchi ad alta efficienza energeticaefficienza energetica
Con questi termini si intendono i miglioramenti che si possono apportare alla tecnologia per produrre gli stessi beni e servizi utilizzando meno energia, con conseguente riduzione dell' impatto ambientale e dei costi associati.
.

Utenze domestiche

L’obiettivo primario di queste iniziative è trasferire benefici al consumatore finale, indirizzandone il consumo di energia verso le logiche di risparmio energetico e di razionalizzazione delle risorse. Una delle evidenze di questa strategia è rappresentata da Genius, che si compone di vari tools digitali in grado di aiutare l’utenteutente
Soggetto che consuma elettricità o gas.
a gestire in maniera efficiente l’energia in casa propria.

La recente approvazione del Ddl concorrenza, tra le varie disposizioni, ha prorogato al 1° luglio 2019 la fine del mercato di maggior tutela per l’energia elettricaenergia elettrica
Forma di energia ottenibile dalla trasformazione di altre forme di energia primaria (combustibili fossili o rinnovabili) attraverso tecnologie e processi di carattere termodinamico (ovvero che coinvolgono scambi di calore) che avvengono nelle centrali elettriche. La sua qualità principale sta nel fatto che è facilmente trasportabile e direttamente utilizzabile dai consumatori finali. Si misura in Wh (wattora), e corrisponde all'energia prodotta in 1 ora da una macchina che ha una potenza di 1 W.
ed il gas che consentiranno alle società di operare nel mercato liberomercato libero
Mercato in cui sia le imprese che producono sia le imprese che vendono energia elettrica operano in regime di concorrenza, stimolando una competizione che può portare benefici ai consumatori in termini di prezzi e qualità del servizio.
. Una delle principali sfide che la società si accinge ad affrontare è relativa proprio alle utenze domestiche di quei 18,5 milioni di clienti che ad oggi non hanno ancora abbandonato il regime di maggior tutela. Questa grossa fetta di mercato è rappresentata principalmente da consumatori poco inclini al cambiamento e con poca dimestichezza con i servizi digitali; Eni gas e luce farà leva sulla forza del proprio brand contraddistinta da affidabilità, attenzione al cliente ed un’offerta di multi-servizi per attirare questi consumatori alle proprie offerte.

Ad oggi la società detiene una quota del 16% nel mercato libero dell’energia elettrica, posizione che la consente di aspirare a raggiungere la quota del 20%. Gli obiettivi sono però di respiro internazionale, infatti anche il mercato francese, simile per struttura a quello italiano, è pronto ad essere aggredito partendo da una base di circa 1 milione di clienti che si cercherà di raddoppiare nell’arco di un quadriennio.

Articolo redatto da Orizzontenergia in collaborazione con Eni.

Data: 19/10/2017

Archivio

Ti potrebbe interessare anche...

"Storie di ordinaria energia" "Storie di ordinaria energia"

"Quattro lampadine?" sbottò Caterina. "Noi ci siamo comprati un frigorifero americano, gruosso gruosso che ancora stiamo pagando a rate. Tiene due porte che le potrebbe aprire il Papa al prossimo Giubileo. Di classe...

Scopri tutte le letture consigliate

Conto Termico: I dati sull'aggiornamento del contatore e modalita' di accesso al meccanismo22/11/2017
Conto Termico: I dati sull'aggiornamento del contatore e modalita' di accesso al meccanismo

La nuova Strategia Energetica Nazionale è intervenuta specialmente nel comparto dell'efficienza energetica al fine di garantire maggiore...

Leggi tutto

Politica energetica: Ecco la Strategia Energetica Nazionale 201721/11/2017
Politica energetica: Ecco la Strategia Energetica Nazionale 2017

Con D.M. del Ministero dello Sviluppo Economico e del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, è stata adottata la...

Leggi tuttoArchivio

Certificati bianchi: Le nuove linee guida tra obiettivi e criticita'23/06/2017
Certificati bianchi: Le nuove linee guida tra obiettivi e criticita'

Qual è il contributo dei certificati bianchi per il raggiungimento degli obiettivi nazionali con l’introduzione delle nuove linee guida?

In...

Leggi tuttoArchivio

Quanto ne sai su
Turbine a Gas (TG)?
esplora le nostre pagine educational
Energipedia

Sitemap
   
Home | Orizzontenergia in due parole | I nostri convegni | Chi siamo | Note legali | Privacy | Contatti