HomeChi siamoComitato ScientificoPartner e PatrociniContattiNewsVideoIntervisteEventiFeed RSS
facebook.comtwitter.complus.google.compinterest.comyoutube.comlinkedin.comoknotizie.virgilio.it
OrizzontEnergia

Mobilità: La prima nave elettrica per il trasporto di...carbone

La Cina ha lanciato la prima nave elettrica al mondo per trasportare carbonecarbone
Il carbone è una roccia sedimentaria composta prevalentemente da carbonio, idrogeno e ossigeno. La sua origine, risalente a circa 300 milioni di anni fa, deriva dal deposito e dalla stratificazione di vegetali preistorici originariamente accumulatisi nelle paludi. Questo materiale organico nel corso delle ere geologiche ha subito delle trasformazioni chimico-fisiche sotto alte temperature e pressioni. Attraverso il lungo processo di carbonizzazione questo fossile può evolvere dallo stato di torba a quello di antracite, assumendo differenti caratteristiche che ne determinano il campo d'impiego.
I carboni di formazione relativamente più recente (ovvero di basso rango) sono caratterizzati da un'elevata umidità e da un minore contenuto di carbonio, quindi sono 'energeticamente' più poveri, mentre quelli di rango più elevato hanno al contrario umidità minore e maggiore contenuto di carbonio.
, annucia un report di ThinkProgress. Guangzhou Shipyard International ha la capacità di 2,200 tonnellate ed è progettata per breve tratte. Un migliaio di batterie al litio le permettono di spostarsi di 50 miglia a fronte di 2 ore di carica, che può comodamente avvenire durante le operazioni di carico e scaricoscarico
Qualsiasi immissione di acque reflue in acque superficiali, sul suolo, nel sottosuolo e in rete fognaria, indipendentemente dalla loro natura inquinante, anche sottoposte a preventivo trattamento di depurazione. Sono esclusi i rilasci di acque previsti all'art. 114 (rilasci da diga).
.

 L’utilizzo attuale è il trasporto di carbone per approvvigionare la centrale Pearl River nella provincia di Guangdong ma in futuro potrà essere utilizzata per il trasporto delle persone e funzionare come una delle tante navi traghetto.

Un famoso ambientalista cinese Wang Yongchen ha commentato: "Questo tipo di nave riesce ad armonizzare il rapporto fra gli uomini e la natura, proteggendo la qualità dell’ìacqua e la vita marina. E’ una soluzione che dovrebbe essere replicata anche sulle navi presenti sui fiumi locali".

 

Orizzontenergia

 

Notizie correlate

Data: 14/12/2017

Archivio

Ti potrebbe interessare anche...

"Green Mobility""Green Mobility"

Come cambiare la città e la vita
Il settore dei trasporti, all’intersezione tra innovazione tecnologica, politiche nazionali ed europee, logiche di mercato e stili di vita, ha una parte fondamentale in tutte le...

Scopri tutte le letture consigliate

Mobilità sostenibile: I dati Legambiente - Lorien Consulting16/04/2018
Mobilità sostenibile: I dati Legambiente - Lorien Consulting

Green Mobility, verso gli stati Generali della Mobilità Elettrica - Un incontro organizzato da Legambiente e Lorien Consulting per presentare il...Leggi tutto

Mobilità sostenibile: La Primavera dell'Alleanza Mobilità Dolce, calendario delle iniziative13/04/2018
Mobilità sostenibile: La Primavera dell'Alleanza Mobilità Dolce, calendario delle iniziative

Per chi ama camminare, pedalare, scoprire greenways e ama le ferrovie storiche, eventi in tutta Italia fino al 21 giugno promossi da A.Mo.Do -...Leggi tuttoArchivio

Mobilita' elettrica: La visione del mercato di Repower01/06/2016
Mobilita' elettrica: La visione del mercato di Repower

Per avere una visione completa sugli orizzonti della mobilità elettrica abbiamo scelto di aprire una finestra sul mondo degli operatori del...

Leggi tuttoArchivio
Sitemap
   
Home | Orizzontenergia in due parole | I nostri convegni | Chi siamo | Note legali | Privacy | Contatti