HomeChi siamoComitato ScientificoPartner e PatrociniContattiNewsVideoIntervisteEventiFeed RSS
facebook.comtwitter.complus.google.compinterest.comyoutube.comlinkedin.comoknotizie.virgilio.it
OrizzontEnergia

Mobilità: La prima nave elettrica per il trasporto di...carbone

La Cina ha lanciato la prima nave elettrica al mondo per trasportare carbonecarbone
Il carbone è una roccia sedimentaria composta prevalentemente da carbonio, idrogeno e ossigeno. La sua origine, risalente a circa 300 milioni di anni fa, deriva dal deposito e dalla stratificazione di vegetali preistorici originariamente accumulatisi nelle paludi. Questo materiale organico nel corso delle ere geologiche ha subito delle trasformazioni chimico-fisiche sotto alte temperature e pressioni. Attraverso il lungo processo di carbonizzazione questo fossile può evolvere dallo stato di torba a quello di antracite, assumendo differenti caratteristiche che ne determinano il campo d'impiego.
I carboni di formazione relativamente più recente (ovvero di basso rango) sono caratterizzati da un'elevata umidità e da un minore contenuto di carbonio, quindi sono 'energeticamente' più poveri, mentre quelli di rango più elevato hanno al contrario umidità minore e maggiore contenuto di carbonio.
, annucia un report di ThinkProgress. Guangzhou Shipyard International ha la capacità di 2,200 tonnellate ed è progettata per breve tratte. Un migliaio di batterie al litio le permettono di spostarsi di 50 miglia a fronte di 2 ore di carica, che può comodamente avvenire durante le operazioni di carico e scaricoscarico
Qualsiasi immissione di acque reflue in acque superficiali, sul suolo, nel sottosuolo e in rete fognaria, indipendentemente dalla loro natura inquinante, anche sottoposte a preventivo trattamento di depurazione. Sono esclusi i rilasci di acque previsti all'art. 114 (rilasci da diga).
.

 L’utilizzo attuale è il trasporto di carbone per approvvigionare la centrale Pearl River nella provincia di Guangdong ma in futuro potrà essere utilizzata per il trasporto delle persone e funzionare come una delle tante navi traghetto.

Un famoso ambientalista cinese Wang Yongchen ha commentato: "Questo tipo di nave riesce ad armonizzare il rapporto fra gli uomini e la natura, proteggendo la qualità dell’ìacqua e la vita marina. E’ una soluzione che dovrebbe essere replicata anche sulle navi presenti sui fiumi locali".

 

Orizzontenergia

 

Notizie correlate

Data: 14/12/2017

Archivio

Ti potrebbe interessare anche...

"Viaggiare elettrico. Uno sguardo sulla mobilita' del futuro""Viaggiare elettrico. Uno sguardo sulla mobilita' del futuro"

Con il declino dell'era del petrolio vedremo il declino dei mostri di metallo a quattro ruote, rombanti e puzzolenti, che chiamiamo automobili. Una tendenza già in corso è quella della diffusione dei veicoli...

Scopri tutte le letture consigliate

Mobilità elettrica: La batteria da 600 km di autonomia ricaricabile in 20 minuti19/01/2018
Mobilità elettrica: La batteria da 600 km di autonomia ricaricabile in 20 minuti

Le nuove celle della Samsung SDI presentate al Salone auto di Detroit disegnano il futuro prossimo dell’auto elettrica

Una batteria che permette...

Leggi tutto

Mobilità: I comuni più ciclabili d'Italia11/01/2018
Mobilità: I comuni più ciclabili d'Italia

Cesena, Pesaro, Grado, Arborea (Or), Cavallino Treporti (Ve) e Ferrara sono i centri più virtuosi a due ruote secondo la Fiab (Federazione...

Leggi tuttoArchivio

Mobilita' elettrica: La visione del mercato di Repower01/06/2016
Mobilita' elettrica: La visione del mercato di Repower

Per avere una visione completa sugli orizzonti della mobilità elettrica abbiamo scelto di aprire una finestra sul mondo degli operatori del...

Leggi tuttoArchivio
Sitemap
   
Home | Orizzontenergia in due parole | I nostri convegni | Chi siamo | Note legali | Privacy | Contatti