HomeChi siamoComitato ScientificoPartner e PatrociniContattiNewsVideoIntervisteEventiFeed RSS
facebook.comtwitter.complus.google.compinterest.comyoutube.comlinkedin.comoknotizie.virgilio.it
OrizzontEnergia

Sostenibilità: Accesso all’elettricità in dati, perché è importante per lo sviluppo umano

Nel mondo 1,2 miliardi di persone non hanno accesso all'elettricità. A 140 anni dall'invenzione della lampadina, circa il 17% della popolazione mondiale non ha accesso all'elettricità. Data la scarsa affidabilità della rete elettricarete elettrica
Insieme delle linee elettriche, delle stazioni elettriche e delle cabine elettriche adibite alle operazioni di trasmissione e distribuzione dell'elettricità. La rete elettrica può essere ad alta tensione (da 40 a 380 kV), a media tensione (da 1 a 30 kV) o bassa tensione (380 V).
, oltre un altro miliardo di persone deve sopportare regolarmente dei blackoutblackout
Mancanza temporanea di energia elettrica in un'area più o meno vasta a causa di guasti improvvisi o malfunzionamenti della linea elettrica (per esempio corto circuito, sovraccarico, ecc...).
. Altri 2,7
miliardi sono costretti ad affidarsi alle biomasse tradizionali, come il legno, il letame o il carbonecarbone
Il carbone è una roccia sedimentaria composta prevalentemente da carbonio, idrogeno e ossigeno. La sua origine, risalente a circa 300 milioni di anni fa, deriva dal deposito e dalla stratificazione di vegetali preistorici originariamente accumulatisi nelle paludi. Questo materiale organico nel corso delle ere geologiche ha subito delle trasformazioni chimico-fisiche sotto alte temperature e pressioni. Attraverso il lungo processo di carbonizzazione questo fossile può evolvere dallo stato di torba a quello di antracite, assumendo differenti caratteristiche che ne determinano il campo d'impiego.
I carboni di formazione relativamente più recente (ovvero di basso rango) sono caratterizzati da un'elevata umidità e da un minore contenuto di carbonio, quindi sono 'energeticamente' più poveri, mentre quelli di rango più elevato hanno al contrario umidità minore e maggiore contenuto di carbonio.
, per cucinare e riscaldarsi.

energia, sostenibilità, accesso all'energiaIl tema della sostenibilità e dell’accesso all’energiaenergia
Fisicamente parlando, l'energia è definita come la capacità di un corpo di compiere lavoro e le forme in cui essa può presentarsi sono molteplici a livello macroscopico o a livello atomico. L'unità di misura derivata del Sistema Internazionale è il joule (simbolo J)
è al centro degli obiettivi fissati dall’Agenda 2030 dell'ONU secondo cui è necessario “assicurare a tutti l'accesso a sistemi di energia economici, affidabili, sostenibili e moderni”.

Secondo le stime attuali, però, tale traguardo non è raggiungibile. Solo nell'Africa sub-sahariana, data la popolazione in crescita nei prossimi 15 anni, il numero di persone senza elettricità aumenterà a 45 milioni di persone e tale obiettivo sarà raggiunto solo nel 2080. Troppo tardi perché nel frattempo l'inquinamento derivante dall'uso di combustibili tradizionali come il legno o il letame per il riscaldamento, l’illuminazione e le attività in cucina ogni anno uccide più persone che l'AIDS e la malaria messi insieme.

La disponibilità di energia costituisce per l'umanità una risorsa necessaria per l'accesso a servizi di vario genere e rappresenta una precondizione essenziale per la promozione umana e sociale.

 

Orizzontenergia

 

Notizie correlate

Data: 11/01/2018

Archivio

Ti potrebbe interessare anche...

"Le sostenibili carte dell'Italia""Le sostenibili carte dell'Italia"

Cos’è la sostenibilità? Riguarda l’ambiente o anche molto altro? È una questione solamente etica che fa appello al senso di responsabilità, individuale e collettivo, o è pure un affare economico? Si tratta di una...

Scopri tutte le letture consigliate

Sostenibilità: Near Zero Energy Building, l’edilizia sostenibile e smart13/11/2018
Sostenibilità: Near Zero Energy Building, l’edilizia sostenibile e smart

Se ne parlerà ad ILLUMINOTRONICA, dove dal 29 novembre all’1 dicembre i visitatori potranno visitare una casa demo NZEB energeticamente...Leggi tutto

Economia circolare: Uno slancio verso una societa' zero sprechi ma occorre adeguare il contesto normativo24/10/2018
Economia circolare: Uno slancio verso una societa' zero sprechi ma occorre adeguare il contesto normativo

Insieme a Monica Tommasi (Presidente Amici della Terra) e Carlotta Basili (Responsabile contenuti del progetto Zero Sprechi) abbiamo parlato della...

Leggi tuttoArchivio

Efficienza energetica:  E' tutta una questione di cambiamento comportamentale?09/10/2017
Efficienza energetica: E' tutta una questione di cambiamento comportamentale?

“Storie di ordinaria energia” è una raccolta di racconti basati sul rapporto conflittuale dell’uomo moderno con l’energia ed il risparmio...

Leggi tuttoArchivio

Quanto ne sai su
Valutazione di impatto ambientale – VIA ?
esplora le nostre pagine educational
Energipedia

Sitemap
   
Home | Orizzontenergia in due parole | I nostri convegni | Chi siamo | Note legali | Privacy | Contatti