HomeChi siamoComitato ScientificoPartner e PatrociniContattiNewsVideoIntervisteEventiFeed RSS
facebook.comtwitter.complus.google.compinterest.comyoutube.comlinkedin.comoknotizie.virgilio.it
OrizzontEnergia

Rifiuti: Emergenza a Roma, è scontro sui costi di smaltimento

In Abruzzo le tariffe sarebbero più basse rispetto a quelle dell’Emilia. In realtà  il governatore abruzzese (Luciano D'Alfonso) dichiara che non potrà reggere il carico dello smaltimento capitolino ancora per molto tempo.

emergenza rifiuti RomaSempre più emergenza rifiuti a Roma, ma anche polemica sugli impianti di smaltimento, e costi relativi. Si è appreso in questi giorni, infatti, che l’Ama, Azienda municipale ambiente che gestisce la raccolta della capitale, preferisce trasportare parte delle 4.600 tonnellate in Abruzzo invece che in Emilia-Romagna anche per le tariffe più basse praticate nella regione più vicina. Si tratterebbe di circa 200 euro a tonnellata, mentre in Abruzzo la tariffa richiesta sarebbe più bassa. Il prezzo ragionevole accettato da Ama sarebbe di 150 euro a tonnellata.

C’è da dire che dal 2015 verso l’Aquila sono dirette già 170 tonnellate di “monnezza” capitolina al giorno. E su questo punto il presidente della Regione Abruzzo Luciano D’Alfonso è stato inequivocabile: "Vorremmo sapere quanta immondizia intendono mandarci e per quanto tempo, poi valuteremo". Non sarebbe dunque solo un problema di costi. La capitale soffre in effetti di un problema cronico della mancanza d’impianti di smaltimento. Sindaco e governatore del Lazio si accusano intanto a vicenda.

"La colpa è della regione Lazio" dice la sindaca Virginia Raggi, ma il presidente Zingaretti non ci sta e invita il primo cittadino a "non raccontare bugie e a non essere arrogante", pur promettendo aiuto al comune. Nel frattempo un’altra grana è dietro l’angolo. Numerosi sindaci della provincia di Frosinone sono pronti a insorgere se dalla Capitale arriveranno più “scarti” di quelli già smaltiti finora a Colfelice.

 

Orizzontenergia

 

Notizie correlate

Data: 11/01/2018

Archivio

Ti potrebbe interessare anche...

"L'occhio del pescespada""L'occhio del pescespada"

La contemporanetità di questa narrativa racconta la quotidianità di un grande supermercato osservata da un sensibile "Forrest Gump" sui generis: Charlie - il protagonista - che è un apprendista al banco del pesce ed...

Scopri tutte le letture consigliate

Ambiente: UK, è guerra alla plastica e al riscaldamento da combustibili fossili19/01/2018
Ambiente: UK, è guerra alla plastica e al riscaldamento da combustibili fossili

Il governo britannico ha adottato il Clean Growth Plan per il taglio delle emissioni di inquinanti, ma secondo l’organismo di controllo sul clima...Leggi tutto

Ambiente I pavimenti che purificano l’aria della nostra casa18/01/2018
Ambiente I pavimenti che purificano l’aria della nostra casa

Secondo un rapporto dell’Organizzazione mondiale della sanità l’inquinamento domestico è fino a cinque volte superiore rispetto a quello...

Leggi tuttoArchivio
Sitemap
   
Home | Orizzontenergia in due parole | I nostri convegni | Chi siamo | Note legali | Privacy | Contatti