HomeChi siamoComitato ScientificoPartner e PatrociniContattiNewsVideoIntervisteEventiFeed RSS
facebook.comtwitter.complus.google.compinterest.comyoutube.comlinkedin.comoknotizie.virgilio.it
OrizzontEnergia

Acqua: Una risorsa vitale. Gli Obiettivi dell’Agenda ONU per il 2030

L'acqua è vitale. Per la salute, per l’agricoltura, per l’ambiente. È al centro dello sviluppo economico e sociale. E nonostante la sua importanza, oltre 663 milioni di persone nel mondo non hanno ancora accesso a fonti di acqua potabile. Tra gli Obiettivi di Sviluppo SostenibileSviluppo Sostenibile
Lo sviluppo sostenibile è quel tipo di sviluppo che garantisce i bisogni delle generazioni presenti senza compromettere il futuro delle generazioni a venire. I tre obiettivi dello sviluppo sostenibile sono: prosperità economica, benessere sociale e limitato impatto ambientale. La prima definizione, risalente al 1987, è stata quella contenuta nel rapporto Brundtland, poi ripresa successivamente dalla Commissione mondiale sull'ambiente e lo sviluppo dell'ONU.
(SDG), il numero sei è dedicato proprio all’acqua e ai servizi igienico-sanitari associati.

L’Agenda dell’ONU si propone entro il 2030 di ottenere l’accesso universale ed equo ad acqua potabile sicura ed economica per tutti, accesso a servizi igienici adeguati ed equi per tutti e fine alla defecazione aperta, ponendo particolare attenzione ai bisogni delle donne e delle bambine e di coloro che si trovano in situazioni vulnerabili.

Tuttavia, agire semplicemente sull'accesso all’acqua non è sufficiente. Per questa ragione, è necessario implementare delle strategie come il miglioramento della qualità dell'acqua, riduzione dell'inquinamento e aumento sostanziale dell'efficienza dell'uso dell'acqua.

Nonostante la sua importanza per lo sviluppo, in un recente studio su 37 paesi africani, l'82% dei governi ha dichiarato che i finanziamenti non sono sufficienti a raggiungere gli obiettivi nazionali per l'acqua potabile. In alcuni luoghi, la scarsità d'acqua sta già ostacolando la crescita economica. La Banca Mondiale prevede che il divario tra domanda e offerta di acqua raggiungerà.

 

Orizzontenergia

 

Notizie correlate

Data: 19/01/2018

Archivio

Ti potrebbe interessare anche...

"Energie rinnovabili - Autorizzazioni, procedure, incentivi e...""Energie rinnovabili - Autorizzazioni, procedure, incentivi e..."

L’e-book analizza l’apparato normativo in tema di produzione di energia da fonti rinnovabili alla luce delle indicazioni fornite dalla giurisprudenza (TAR, Consiglio di Stato, Corte costituzionale, ecc.),...

Scopri tutte le letture consigliate

Rifiuti: Sicilia, maggior consapevolezza e prevenzione dei rifiuti in mare23/02/2018
Rifiuti: Sicilia, maggior consapevolezza e prevenzione dei rifiuti in mare

"Se butti male...Finisce in mare". Educare alla prevenzione dei rifiuti in mare

Citizen science nelle scuole siciliane con il progetto di...

Leggi tutto

Rinnovabili: Le FER nel 2017 e sviluppi normativi e di mercato attesi per il 201821/02/2018
Rinnovabili: Le FER nel 2017 e sviluppi normativi e di mercato attesi per il 2018

Andrea Zaghi (Director of Services and External Relations - Elettricità Futura) ci parla dell'andamento delle FER nel 2017, le quali hanno...

Leggi tuttoArchivio

Gas: Le verita' non dette sul piano di sostituzione dei contatori30/01/2018
Gas: Le verita' non dette sul piano di sostituzione dei contatori

Migliaia di consumatori stanno ricevendo le lettere dal proprio distributore locale per la sostituzione del contatore del vecchio contatore...

Leggi tuttoArchivio

Quanto ne sai su
Life Cycle Assessment - LCA?
esplora le nostre pagine educational
Energipedia

Sitemap
   
Home | Orizzontenergia in due parole | I nostri convegni | Chi siamo | Note legali | Privacy | Contatti