HomeChi siamoComitato ScientificoPartner e PatrociniContattiNewsVideoIntervisteEventiFeed RSS
facebook.comtwitter.complus.google.compinterest.comyoutube.comlinkedin.comoknotizie.virgilio.it
OrizzontEnergia

Riciclo: Plastica, packaging riciclabile entro il 2030

L’ha sancito la prima strategia paneuropea della Commmissione europea. Confezioni e imballaggi dovranno essere riciclabili entro la data stabilita

Attesa da tempo, arriva la prima strategia paneuropea sulla plastica. E’ stata difatti approvata nei giorni scorsi dal Collegio dei commissari riunito a Strasburgo. E così imballaggi e confezioni di plastica sul mercato Ue saranno riciclabili entro il 2030; il consumo di plastica monouso dovrà essere ridotto e così l’uso intenzionale delle microplastiche. La Ce svilupperà anche marchi per le plastiche biodegradabili e compostabili. Ci si aspetta dunque dal Vecchio Continente una “virata” decisiva nella difesa dell’ambiente e verso un’economia più verde.

Una strategia che va nella giusta direzione. E dove l’Italia ha dimostrato di essere avanti,perché ha già messo fuorilegge, con l’emendamento di Ermete Realacci (presidente della Commissione Ambiente alla Camera) alla legge di Bilancio, i cotton-fioc non biodegradabili dal 2019 e le microplastiche nei cosmetici dal 2020. Molto soddisfatta Legambiente che da tempo si batte per tutelare l’ambiente e contrastare l’inquinamento da rifiuti nei mari, oceani, fiumi e laghi. E così il WwfWwf
Organizzazione che promuove la tutela e la conservazione della natura attraverso la preservazione della diversità biologica a livello di geni, specie ed ecosistemi. Il WWF sostiene numerose iniziative a favore della sostenibilità ambientale, contro l'inquinamento e l'uso irrazionale dell'energia e delle risorse, coinvolgendo l'opinione pubblica e volontari di tutto il mondo.
, secondo cui, però, il 2030 è un po’ troppo lontano nel tempo rispetto a una vera e propria emergenza che assume sempre più dimensioni preoccupanti. Sulla quale bisognerebbe difatti intervenire con urgenza.

 

Orizzontenergia

 

Notizie correlate

Data: 22/01/2018

Archivio

Ti potrebbe interessare anche...

"L'occhio del pescespada""L'occhio del pescespada"

La contemporanetità di questa narrativa racconta la quotidianità di un grande supermercato osservata da un sensibile "Forrest Gump" sui generis: Charlie - il protagonista - che è un apprendista al banco del pesce ed...

Scopri tutte le letture consigliate

Ambiente: Riciclare i cellulari usati per salvare il pianeta31/07/2018
Ambiente: Riciclare i cellulari usati per salvare il pianeta

Riciclare i cellulari usati per salvare il pianeta: l’ambiziosa iniziativa del Jane Goodall Institute Italia, che dopo varie tappe lungo lo...

Leggi tutto

Sostenibilità: In Olanda il primo supermercato con prodotti realizzati da scarti alimentari10/04/2018
Sostenibilità: In Olanda il primo supermercato con prodotti realizzati da scarti alimentari

L'Olanda è un paese molto virtuoso per quanto riguarda politiche di sostenibilità ambientale; l'ultimo progetto realizzato nel paese dei tulipani,...

Leggi tuttoArchivio
Sitemap
   
Home | Orizzontenergia in due parole | I nostri convegni | Chi siamo | Note legali | Privacy | Contatti