HomeChi siamoComitato ScientificoPartner e PatrociniContattiNewsVideoIntervisteEventiFeed RSS
facebook.comtwitter.complus.google.compinterest.comyoutube.comlinkedin.comoknotizie.virgilio.it
OrizzontEnergia

Ambiente: Un nuovo studio su Science Advances afferma che il rischio di alluvioni potrebbe aumentare

Il rischio di alluvione aumenterà a causa dei cambiamenti climatici. E’ quel che risulta dallostudio “Adaptation required to preserve futurefuture
Contratto a termine standardizzato, stipulato all'interno di un mercato regolamentato, in cui chi lo sottoscrive si prende l'obbligo di acquistare o vendere un determinato bene ad una data e prezzo prefissati.
high-end river flood risk at present levels
” pubblicato su
Science Advances da un team di ricercatori del Potsdam-Institut für Klimafolgenforschung (Pik) e della Columbia University.

alluvioniL’analisi, basata sui dati esistenti e sulle previsioni future sul cambiamento climatico, evidenzia come la maggior parte degli Stati Uniti, dell'Europa centrale e dell'Africa nord-orientale e occidentale, così come gran parte dell'India e dell'Indonesia, richiedano un’elevata attenzione e il massimo sforzo di adattamento.

In particolare, gli Stati Uniti dovrebbero raddoppiare il livello di protezione entro i prossimi due decenni. Se adeguate misure di adattamento non si dovessero intraprendere, il numero di persone colpite subirà una violenta impennata.

Come sottolineato dai responsabili della ricerca, “già oggi le inondazioni fluviali sono tra i disastri naturali più comuni e devastanti” e “non fare nulla potrebbe mettere in serio pericolo la popolazione mondiale sia nei paesi sviluppati che in quelli in via di sviluppo”.

 

Orizzontenergia

 

Notizie correlate

Data: 30/01/2018

Archivio

Ti potrebbe interessare anche...

"La tutela risarcitoria contro i danni ambientali tra direttiva 2004/35/CE e d.lgs. 152/2006""La tutela risarcitoria contro i danni ambientali tra direttiva 2004/35/CE e d.lgs. 152/2006"

Quanta rilevanza possono assumere i danni ambientali oggi? Per dare una risposta a tale domanda, occorre partire dal presupposto che l’uomo e le risorse naturali fanno parte di un sistema complesso, nel quale sono...

Scopri tutte le letture consigliate

Ambiente: Riciclare i cellulari usati per salvare il pianeta31/07/2018
Ambiente: Riciclare i cellulari usati per salvare il pianeta

Riciclare i cellulari usati per salvare il pianeta: l’ambiziosa iniziativa del Jane Goodall Institute Italia, che dopo varie tappe lungo lo...

Leggi tutto

Ambiente: Floating Island sarà la prima città galleggiante del mondo 28/07/2018
Ambiente: Floating Island sarà la prima città galleggiante del mondo

Floating Island la prima città galleggiante del mondo sorgerà in Polinesia Energia eolica e solare alimenteranno l'isola che sarà in grado di...Leggi tuttoArchivio

Economia circolare: Insistere su termovalorizzazione e simbiosi industriale, ma occhio ai falsi miti20/06/2018
Economia circolare: Insistere su termovalorizzazione e simbiosi industriale, ma occhio ai falsi miti

L’economia circolare è un concetto che viene sempre più spesso dibattuto dall’opinione pubblica; anche a livello politico sta accrescendo la sua...

Leggi tuttoArchivio
Sitemap
   
Home | Orizzontenergia in due parole | I nostri convegni | Chi siamo | Note legali | Privacy | Contatti