HomeChi siamoComitato ScientificoPartner e PatrociniContattiNewsVideoIntervisteEventiFeed RSS
facebook.comtwitter.complus.google.compinterest.comyoutube.comlinkedin.comoknotizie.virgilio.it
OrizzontEnergia

Riciclo: Anche la catena inglese di supermercati Iceland dice no alla plastica

La società di supermercati inglese Iceland è la prima grande catena a impegnarsi per eliminare gli imballaggi in plastica da tutti i prodotti a marchio proprio.

L’azienda, specializzata in prodotti surgelati, ha affermato che entro cinque anni non avrà più materiale plastico e l’attuale confezione in plastica sarà sostituita da vassoi e sacchetti di carta, riciclabili tra i rifiuti domestici. L'amministratore delegato di Iceland, Richard Walker, ha dichiarato: "Ogni minuto un camion carico di plastica viene scaricato nei nostri oceani, causando danni inimmaginabili al nostro ambiente e alla nostra catena alimentare. Tutti dipendiamo dagli oceani per la nostra sopravvivenza: è arrivato il momento di agire”.

Il progetto non finisce qui: Iceland metterà in commercio imballaggi completamente riciclabili che saranno riciclati grazie al sostegno di associazioni, dando anche la possibilità di restituire le bottiglie di plastica all’interno del punto vendita. La decisione segue l’annuncio del Primo Ministro britannico Theresa May che, come parte della strategia ambientale adottata dal governo, si è impegnata a eliminare tutti i rifiuti di plastica entro i prossimi 25 anni.

 

Orizzontenergia

 

Notizie correlate

Data: 06/02/2018

Archivio

Ti potrebbe interessare anche...

"Annuario di Diritto dell'energia 2018""Annuario di Diritto dell'energia 2018"

La Disciplina della Gestione dei Rifiuti, tra Ambiente e Mercato - L’edizione 2018 dell’Annuario raccoglie gli atti dell’ottava Conferenza annuale di diritto dell’energia, dedicata al tema della  disciplina della...

Scopri tutte le letture consigliate

Ambiente: Gli smartphone saranno i dispositivi più inquinanti entro il 202005/05/2018
Ambiente: Gli smartphone saranno i dispositivi più inquinanti entro il 2020

Gli smartphone entro il 2020 diventeranno i dispositivi più inquinanti. E' quanto si evince da uno studio di due ricercatori dell'Università...

Leggi tutto

Rinnovabili: Crescono le nuove installazioni trainate da fotovoltaico ed eolico30/04/2018
Rinnovabili: Crescono le nuove installazioni trainate da fotovoltaico ed eolico

Installazioni di fonti rinnovabili in crescita nel 2017 900 MW di capacità aggiuntiva da rinnovabili nel 2017, +15% rispetto al 2016 e trend di...Leggi tuttoArchivio

Bollette: Socializzazione delle morosita' in bolletta, facciamo un po' di chiarezza21/03/2018
Bollette: Socializzazione delle morosita' in bolletta, facciamo un po' di chiarezza

Partiamo innanzitutto dalla bolletta di energia e dalla sua ripartizione tra le varie voci per capire quanto incidono sul costo finale per il...

Leggi tuttoArchivio

Quanto ne sai su
Energia dai rifiuti: termovalorizzazione?
esplora le nostre pagine educational
Energipedia

Sitemap
   
Home | Orizzontenergia in due parole | I nostri convegni | Chi siamo | Note legali | Privacy | Contatti