HomeChi siamoComitato ScientificoPartner e PatrociniContattiNewsVideoIntervisteEventiFeed RSS
facebook.comtwitter.complus.google.compinterest.comyoutube.comlinkedin.comoknotizie.virgilio.it
OrizzontEnergia

Ambiente: Gli smartphone saranno i dispositivi più inquinanti entro il 2020

Gli smartphone entro il 2020 diventeranno i dispositivi più inquinanti. E' quanto si evince da uno studio di due ricercatori dell'Università McMaster (Ontario, Canada), i quali spiegano come nonostante il consumo energetico durante l'utilizzo del dispositivo sia esiguo, il ciclo produttivo invece è altamente inquinante per l'ambiente. 

Lofti Belkhir, uno dei ricercatori, spiega che per ogni sms, telefonata o contenuti inviati, ci sono dei data center che consumano grandi quantitativi di energiaenergia
Fisicamente parlando, l'energia è definita come la capacità di un corpo di compiere lavoro e le forme in cui essa può presentarsi sono molteplici a livello macroscopico o a livello atomico. L'unità di misura derivata del Sistema Internazionale è il joule (simbolo J)
prodotta da combustibili fossili. Belkhir inoltre aggiunge: "L'industria tecnologica entro il 2040 sarà responsabile del 14% dei gas serra totali".

Non è una sorpresa che molte delle aziende digital (da Google a Facebook) stiano progettando sistemi basati su consumi di energia prodotta da fonti rinnovabilifonti rinnovabili
Una risorsa è detta rinnovabile se, una volta utilizzata, è in grado di rigenerarsi attraverso un processo naturale in tempistiche paragonabili con le tempistiche di utilizzo da parte dell'uomo. Sono considerate quindi risorse rinnovabili:
- il sole
- il vento
- l'acqua
- la geotermia
- le biomasse

Il principale step della filiera produttiva degli smartphone, indicato come il più nocivo per l'ambiente, è relativo al processo di estrazione dei metalli utilizzati per la produzione di microchip e schede madri. 

 

Orizzontenergia

 

Notizie correlate

Data: 05/05/2018

Archivio

Ti potrebbe interessare anche...

"Neomateriali nell'economia circolare""Neomateriali nell'economia circolare"

A partire dalla Rivoluzione industriale, abbiamo progettato e costruito sulla base della percezione che le materie prime fossero pressoché infinite, e altrettanto illimitati gli spazi in cui riversare i rifiuti...

Scopri tutte le letture consigliate

Ambiente: In funzione il primo sistema di pulizia degli oceani28/11/2018
Ambiente: In funzione il primo sistema di pulizia degli oceani

Il primo sistema di pulizia degli oceani è in funzione System 001 è il primo sistema di pulizia degli oceani progettato dall'azienda Ocean Clean...Leggi tutto

Energia: Rinnovabili, reti e digitalizzazione il futuro del gruppo Enel20/11/2018
Energia: Rinnovabili, reti e digitalizzazione il futuro del gruppo Enel

Energia: Nuovo piano strategico Enel, l’obiettivo è diventare sempre più green Presentato il piano industriale 2019-2021 all'insegna della...Leggi tuttoArchivio

Economia circolare: Insistere su termovalorizzazione e simbiosi industriale, ma occhio ai falsi miti20/06/2018
Economia circolare: Insistere su termovalorizzazione e simbiosi industriale, ma occhio ai falsi miti

L’economia circolare è un concetto che viene sempre più spesso dibattuto dall’opinione pubblica; anche a livello politico sta accrescendo la sua...

Leggi tuttoArchivio

Quanto ne sai su
Energie Rinnovabili 20-20-20 - Milano 30 Giugno 2010?
esplora le nostre pagine educational
Energipedia

Sitemap
   
Home | Orizzontenergia in due parole | I nostri convegni | Chi siamo | Note legali | Privacy | Contatti