HomeChi siamoComitato ScientificoPartner e PatrociniContattiNewsVideoIntervisteEventiFeed RSS
facebook.comtwitter.complus.google.compinterest.comyoutube.comlinkedin.comoknotizie.virgilio.it
OrizzontEnergia

Sostenibilità: Affrontare il problema dello spreco alimentare, il prezioso contributo dei cittadini

Soprattutto in un momento di crisi come questo gli sprechi non sono mai la strategia migliore: non lo sono né da un punto di vista economico, né da quello ambientale. Soprattutto quando si tratta degli sprechi alimentari, che possono causare un grave danno non solo al nostro portafoglio, ma anche al pianeta. Ogni famiglia, dunque, dovrebbe cercare di migliorare il proprio comportamento e di buttare meno cibo possibile. Come? Facendosi aiutare dai consigli che vedremo in questa guida.

 

Spesa virtuosa: pianificare per non buttare

Il cibo è un bene preziosissimo, il che significa che prima di fare la spesa è necessario pianificare attentamente cosa andremo a comprare. Bisogna avviarsi al supermercato avendo le idee chiare e provvedere all'acquisto di quegli alimenti in grado di soddisfare il fabbisogno alimentare della propria famiglia per l'intera settimana. Così facendo, compreremo solo le cose indispensabili che consumeremo senza rischiare di andare incontro a sprechi. In tal senso le promozioni possono essere utili, ma la spesa non dovrebbe mai farsi guidare solo da esse.

 

Attenzione a ciò che abbiamo già in casa

Prima di fare la spesa, per evitare l’acquisto di cibo extra, è sempre meglio procedere ad un inventario di ciò che abbiamo già in casa: serve poco, dato che basta controllare periodicamente la dispensa e il frigorifero, così da poter segnare nella lista degli acquisti solo ciò che manca. È un atteggiamento che richiede attenzione, specialmente quando si tratta della dispensa, spesso abbandonata a se stessa: non è raro, infatti, che si controlli solo la prima fila, perdendo di vista tutti i prodotti e i barattoli che si trovano nelle seconde linee.

 

Fare acquisti mirati con la spesa online

Una grande opportunità per fare solo acquisti mirati è la spesa online: questo perché acquistando gli alimenti su Internet possiamo rimanere fedeli alla nostra lista senza farci invogliare dalle promozioni o dagli allestimenti dei supermercati. In sintesi, rivolgendoci ai portali specializzati, eviteremo di fare una spesa “emozionale”, lasciando questo compito al nostro cervello. Di riflesso, riducendo questo aspetto, ridurremo anche le quantità di cibo inutilmente sprecate. Infine, è una soluzione anche comoda visto che la consegna dei prodotti avviene a domicilio: ad esempio ci sono e-commerce come quello di Easycoop che consegnano la spesa online nell'orario indicato in fase di acquisto. In questo  modo si risparmia tempo e inoltre si risparmia sull'uso dell'auto e di conseguenza si riducono le emissioni nocive.

 

La regola del ricicloriciclo
Operazione grazie alla quale è possibile recuperare un materiale avviandolo a trattamenti specifici per poterlo riutilizzare.
alimentare

Spesso siamo portati a buttare tutto quello che avanza dalla nostra tavola, o dalla nostra sessione ai fornelli: è un errore clamoroso, perché tutto può essere conservato e in seguito riutilizzato. I cibi che sono rimasti possono essere infatti congelati, così da poter evitare di buttare del prezioso cibo, riciclandolo nei giorni successivi. Fra l’altro, gli avanzi possono stimolare la creatività in cucina: con un pizzico di inventiva in più, i suddetti possono diventare uno stimolo per creare nuove ricette e nuovi piatti, stuzzicanti ma anche rispettosi del valore degli alimenti.

 

 

Notizie correlate

Data: 03/04/2018

Archivio

Ti potrebbe interessare anche...

"L'occhio del pescespada""L'occhio del pescespada"

La contemporanetità di questa narrativa racconta la quotidianità di un grande supermercato osservata da un sensibile "Forrest Gump" sui generis: Charlie - il protagonista - che è un apprendista al banco del pesce ed...

Scopri tutte le letture consigliate

Ambiente: Riciclare i cellulari usati per salvare il pianeta11/04/2018
Ambiente: Riciclare i cellulari usati per salvare il pianeta

Riciclare i cellulari usati per salvare il pianeta: l’ambiziosa iniziativa del Jane Goodall Institute Italia, che dopo varie tappe lungo lo...

Leggi tutto

Sostenibilità: In Olanda il primo supermercato con prodotti realizzati da scarti alimentari10/04/2018
Sostenibilità: In Olanda il primo supermercato con prodotti realizzati da scarti alimentari

L'Olanda è un paese molto virtuoso per quanto riguarda politiche di sostenibilità ambientale; l'ultimo progetto realizzato nel paese dei tulipani,...

Leggi tuttoArchivio
Sitemap
   
Home | Orizzontenergia in due parole | I nostri convegni | Chi siamo | Note legali | Privacy | Contatti