HomeChi siamoComitato ScientificoPartner e PatrociniContattiNewsVideoIntervisteEventiFeed RSS
facebook.comtwitter.complus.google.compinterest.comyoutube.comlinkedin.comoknotizie.virgilio.it
OrizzontEnergia

Ambiente: Riciclare i cellulari usati per salvare il pianeta

Riciclare i cellulari usati per salvare il pianeta: l’ambiziosa iniziativa del Jane Goodall Institute Italia, che dopo varie tappe lungo lo stivale, ora arriva in Molise, in collaborazione con il Lions Club Termoli Host e con l’Università degli Studi del Molise.

Il piccolo e semplice gesto di riciclare un telefono cellulare usato sottintende al grande gesto di tutela e conservazione di alcuni habitathabitat
Termine generico indicante l'ambiente naturale che permette la nascita e lo sviluppo di esseri viventi, animali o vegetali.
critici  nel bacino del fiume Congo e di altri importanti habitat del pianeta:  partecipa alla Campagna per il ricicloriciclo
Operazione grazie alla quale è possibile recuperare un materiale avviandolo a trattamenti specifici per poterlo riutilizzare.
dei cellulari, promossa in tutto il mondo per costruire un futuro migliore  per gli animali, l’uomo e l’ambiente!

Mercoledì 11 aprile, alle 17, la campagna di raccolta dei cellulari sarà presentata presso l’aula Adriatico nella sede dell’ateneo a Termoli.

Inoltre, confermando il suo costante impegno nell’educazione dei giovani al rispetto dell’ambiente, il JGI Italia coinvolgerà nell’iniziativa anche i più piccoli. Il 12 aprile, sempre a Termoli, la campagna sarà presentata agli studenti del Circolo Didattico “Giovanni Paolo II e della scuola secondaria Bernacchia-Brigida.

La campagna per il riciclo dei cellulari usati è portata avanti dal JGI Italia, da molti anni attivo anche in Molise con iniziative di salvaguardia della natura e di educazione ambientale. Donando il proprio telefono usato all’associazione – che ne ricicla le componenti grazie alla collaborazione con un’azienda partner – si possono ottenere più risultati importanti con un singolo gesto: riduzione dei rifiuti, salvaguardia delle foreste e della biodiversità, protezione degli scimpanzé e di altre specie a rischio, lotta allo sfruttamento di manodopera e al lavoro minorile, diminuzione dei conflitti civili.

Infatti, tra i componenti essenziali di cellulari e altri gadget elettronici ci sono metalli rari come il tungsteno, lo stagno e il tantalio, i cui principali siti estrattivi si trovano nel bacino del Congo, un’area ricchissima dal punto di vista naturalistico. L’estrazione di questi elementi è devastante sia per l’ambiente naturale – a causa della deforestazione e dell’inquinamento – sia per la popolazione locale, sfruttata come manodopera schiavile dai “signori della guerra” che controllano le miniere.

Donare il proprio cellulare usato è una piccola azione dal grande significato, con la quale, inoltre, si può contribuire al finanziamento delle attività del Jane Goodall Institute e dei suoi progetti in Africa.

Sono sempre di più i Punti di Raccolta del JGI Italia nel nostro Paese: cerca quello più vicino e porta il tuo cellulare o il tuo tablet perchè sia riciclato!

Scopri i dettagli della Campagna Riciclo Cellulari

Fonte: Istituto Jane Goodall Italia


 

Notizie correlate

 

Data: 31/07/2018

Archivio

Ti potrebbe interessare anche...

"La tutela risarcitoria contro i danni ambientali tra direttiva 2004/35/CE e d.lgs. 152/2006""La tutela risarcitoria contro i danni ambientali tra direttiva 2004/35/CE e d.lgs. 152/2006"

Quanta rilevanza possono assumere i danni ambientali oggi? Per dare una risposta a tale domanda, occorre partire dal presupposto che l’uomo e le risorse naturali fanno parte di un sistema complesso, nel quale sono...

Scopri tutte le letture consigliate

Rifiuti: Accordo FederlegnoArredo-Ecolight per aiutare le aziende ad affrontare l'Open Scope02/08/2018
Rifiuti: Accordo FederlegnoArredo-Ecolight per aiutare le aziende ad affrontare l'Open Scope

Rifiuti elettronici, accordo FederlegnoArredo ed Ecolight  Il 15 agosto entrerà vigore la normativa che estende il campo di applicazione della...Leggi tutto

Ambiente: Floating Island sarà la prima città galleggiante del mondo 28/07/2018
Ambiente: Floating Island sarà la prima città galleggiante del mondo

Floating Island la prima città galleggiante del mondo sorgerà in Polinesia Energia eolica e solare alimenteranno l'isola che sarà in grado di...Leggi tuttoArchivio

Economia circolare: Insistere su termovalorizzazione e simbiosi industriale, ma occhio ai falsi miti20/06/2018
Economia circolare: Insistere su termovalorizzazione e simbiosi industriale, ma occhio ai falsi miti

L’economia circolare è un concetto che viene sempre più spesso dibattuto dall’opinione pubblica; anche a livello politico sta accrescendo la sua...

Leggi tuttoArchivio

Quanto ne sai su
Valutazione ambientale strategica – VAS?
esplora le nostre pagine educational
Energipedia

Sitemap
   
Home | Orizzontenergia in due parole | I nostri convegni | Chi siamo | Note legali | Privacy | Contatti