HomeChi siamoComitato ScientificoPartner e PatrociniContattiNewsVideoIntervisteEventiFeed RSS
facebook.comtwitter.complus.google.compinterest.comyoutube.comlinkedin.comoknotizie.virgilio.it
OrizzontEnergia

Caldaie: Approfitta dell’offerta CaldaiaNoStress di Eni Gas e Luce per accedere all’Ecobonus

Con l’offerta CaldaiaNoStress di Eni gas e luce puoi risparmiare in bolletta e accedere all’Ecobonus

La stagione invernale è alle porte ed è necessario far fronte alle prime temperature rigide. Sono i mesi ideali per far eseguire da un tecnico specializzato la manutenzione della caldaiacaldaia
Dispositivo in cui l'energia chimica posseduta da un combustibile viene trasformata in calore attraverso un processo di combustione. Il calore ottenuto generalmente assolve compiti di riscaldamento oppure viene impiegato per produrre vapore (in questo caso si parla di generatore di vapore).
, in modo tale da verificare il corretto funzionamento dell’apparecchio prima che venga messo in funzione a pieno regime. La manutenzione non ha il solo scopo di verificare che l’impianto non presenti anomalie, ma viene anche effettuata con lo scopo di migliorare il livello di efficienza energeticaefficienza energetica
Con questi termini si intendono i miglioramenti che si possono apportare alla tecnologia per produrre gli stessi beni e servizi utilizzando meno energia, con conseguente riduzione dell' impatto ambientale e dei costi associati.
dell’apparecchio che influisce sui costi in bolletta.

La tematica dell’efficienza energetica sta riscontrando sempre più attenzione anche tra i consumatori, che hanno l’obiettivo di risparmiare in bolletta ma anche di fornire il proprio contributo per il miglioramento della sostenibilità ambientale.

Tra gli apparecchi che meglio si prestano a questi requisiti vi è la caldaia a condensazionecaldaia a condensazione
Nelle caldaie a condensazione i gas di scarico prodotti dalla combustione vengono raffreddati fino al punto di condensazione, recuperando così parte del calore dei gas che può essere riutilizzato nell'impianto come ulteriore contributo termico. Le caldaie a condensazione permettono di ridurre i consumi grazie ad un migliore rendimento e di migliorare la combustione con conseguente riduzione delle emissioni di CO e NOx (70 % in meno rispetto alle caldaie tradizionali).
, la quale, rispetto ad una tradizionale caldaia a gas, presenta diversi vantaggi:

  • ridurre fino al 30% i consumi di gas all’anno;
  • la possibilità di richiedere il 50% di detrazioni fiscali per lavori di ristrutturazione edilizia. Si possono richiedere anche detrazioni fiscali fino al 65% nel caso in cui venga acquistata una caldaia a condensazione con sistemi evoluti di termoregolazione;
  • risparmio energeticorisparmio energetico
    Con questo termine si intendono tutte le iniziative intraprese per ridurre i consumi di energia, sia in termini di energia primaria sia in termini di energia elettrica, adottando stili di vita e modelli di consumo improntati ad un utilizzo più responsabile delle risorse.
    di circa il 25-30% con relativo impatto sulla bolletta.

CaldaiaNoStress

Per meglio rispondere alle esigenze del consumatore, Eni gas e luce ha messo a disposizione l’esclusivo pacchetto “CaldaiaNoStress” che offre un’ampia selezione di caldaie a marchio Riello, leader di mercato da oltre 90 anni. Chiunque può usufruire dei pacchetti CaldaiaNoStress, anche coloro che non sono clienti Eni gas e luce per la fornitura energetica.

La proposta prevede la possibilità di scegliere tra diversi modelli di caldaie per consentire al consumatore di optare per l’apparecchio più adatto alle esigenze della propria abitazione. Il pagamento non dev’essere effettuato per forza in un’unica soluzione ma può essere spalmato in comode rate mensili. Nel prezzo è inoltre incluso il termostatotermostato
Apparecchiatura, di tipo meccanico o elettronico, che permette di regolare e mantenere la temperatura in base alle impostazioni date. È uno strumento impiegato in diversi ambienti, sia industriali che domestici, che consente di evitare inutili sprechi energetici.
 smart di Hive, progettato dal famoso designer Yves Béhar, che permette di regolare il riscaldamento e l’acqua della caldaia comodamente con il proprio smartphone.

L’installazione della caldaia non sarà un problema per il consumatore, infatti i lavori verranno eseguiti da tecnici specializzati di Eni gas e luce, in ottemperanza con tutti gli obblighi normativi in materia, così come il ritiro e lo smaltimento del vecchio apparecchio. La nuova caldaia e l’impianto di riscaldamento presentano 2 anni di garanzia.

Approfittando dell’offerta CaldaiaNoStress ed acquistando una caldaia entro il 2018, si avrà la possibilità di accedere all’Ecobonus, ovvero l’agevolazione fiscale che comporta una detrazione fiscale del 65% da parte dell’IRPEF o dell’IRES; quest’agevolazione viene concessa a coloro che eseguono lavori di miglioramento dei livelli di efficienza energetica in edifici già esistenti. La detrazione viene diluita in 10 quote annuali, di importo che rimane invariato, a cominciare dall’anno in cui è stata sostenuta la spesa iniziale. Precedentemente abbiamo accennato anche alla detrazione fiscale del 50%; in questo caso sarà possibile usufruirne esclusivamente se è stata sostituita una caldaia a gas con una caldaia a condensazione di  classe A senza termovalvole.

 

In collaborazione con Eni

Data: 22/11/2018

Archivio

Ti potrebbe interessare anche...

"Le energie rinnovabili nella climatizzazione""Le energie rinnovabili nella climatizzazione"

L'uso dell'energia nella nostra società è un bisogno ineluttabile e che non si può ragionevolmente pensare di poter ridurre. Quello che si può fare è, però, sostituire l'energia fossile (gas, gasolio, carbone)...

Scopri tutte le letture consigliate

Riscaldamento: Consumatori confusi e poco informati, occorre chiarezza ed innovazione04/12/2018
Riscaldamento: Consumatori confusi e poco informati, occorre chiarezza ed innovazione

Luigi Gabriele (Public Affairs Specialist Adiconsum) ha risposto alle nostre domande su come i consumatori abbiano reagito alle attuali...

Leggi tutto

Caldaie: Il punto su termoregolazione, tecnologia ed etichettatura energetica24/10/2018
Caldaie: Il punto su termoregolazione, tecnologia ed etichettatura energetica

Federico Musazzi (Responsabile associativo Assotermica) ha risposto alle nostre domande volte a delineare un quadro generale sulla situazione...

Leggi tuttoArchivio

Caldaie: Il punto su termoregolazione, tecnologia ed etichettatura energetica04/12/2018
Caldaie: Il punto su termoregolazione, tecnologia ed etichettatura energetica

La scorsa stagione invernale è stata fattivamente la prima in cui ha trovato applicazione il recepimento dell’obbligo d’installazione di sistemi...

Leggi tuttoArchivio

Quanto ne sai su
Caldaie?
esplora le nostre pagine educational
Energipedia

Sitemap
   
Home | Orizzontenergia in due parole | I nostri convegni | Chi siamo | Note legali | Privacy | Contatti