HomeChi siamoComitato ScientificoPartner e PatrociniContattiNewsVideoIntervisteEventiFeed RSS
facebook.comtwitter.complus.google.compinterest.comyoutube.comlinkedin.comoknotizie.virgilio.it
OrizzontEnergia

Letture Consigliate

Seleziona per argomento:

AmbienteEnergia & MercatoRinnovabiliFossiliNucleareEfficienza & RisparmioMobilità sostenibileRiciclo e RifiutiSostenibilitàGli stakeholder dell'energia
Seleziona per tag:

"Neomateriali nell'economia circolare""Neomateriali nell'economia circolare"

"Una panoramica aggiornata sui materiali che stanno alla base del nuovo paradigma dell’economia circolare. Una serie di casi studio, storie esemplari di aziende e imprenditori che nel nostro paese inventano, producono e commercializzano i materiali della nuova economia. Questo è il primo di una serie di volumi dedicati all’“innovazione circolare” in specifici settori delle attività produttive, e che compongono una collana di testi di approfondimento legati ai temi della rivista Materia Rinnovabile/Renewable Matter, magazine internazionale che documenta i cambiamenti nei rapporti tra risorse, economia e società".

Anno: 2017


"Il clima e' cambiato" "Il clima e' cambiato"

Il riscaldamento globale è la grande questione ambientale di questo secolo. La scienza è chiara: entro pochi decenni, dobbiamo rottamare l’attuale sistema energetico e costruirne uno basato su efficienza ed energie rinnovabili. Eppure non lo stiamo facendo con la rapidità necessaria, continuiamo a rinviare e ad accumulare ritardi. È ormai evidente che la paura e il senso di colpa non sono stati efficaci nel motivare le persone, le imprese, la politica e la società a modificare i propri comportamenti. La minaccia senza la speranza porta infatti a un pessimismo cupo che rende difficile la scoperta, l’analisi e il sostegno alle alternative possibili. La spinta per superare questa paralisi può venire dal riuscire a scorgere un altro futuro possibile.

 

Anno: 2017


"L'occhio del pescespada""L'occhio del pescespada"

La contemporanetità di questa narrativa racconta la quotidianità di un grande supermercato osservata da un sensibile "Forrest Gump" sui generis: Charlie - il protagonista - che è un apprendista al banco del pesce ed incontra il collega Emile, un grande idealista ed ex-studente di filosofia. Insieme, come due bizzarri "Don Chisciotte", escogitano un piano per salvare dal macero la merce invenduta e distribuirla così a chi ne ha davvero bisogno. Ma il piano non andrà secondo i loro programmi... Una brillante riflessione sui consumi e sugli sprechi del mondo in cui viviamo.
Arthur Brügger - Longanesi Ed.

Anno: 2017


"Industria 4.0 e Sostenibilità in Italia?""Industria 4.0 e Sostenibilità in Italia?"

Passano da scelte strategiche in ambito energetico - Focus 9/2016
Le questioni decisive per lo sviluppo industriale che la politica deve saper affrontare in maniera complessiva e strutturata sono almeno tre: la sostenibilità ambientale, l’innovazione tecnologica e lo sviluppo digitale. Intorno a queste sarà possibile immaginare e costruire quella che si definisce la “fabbrica del futuro”, elemento essenziale per una prossima – e duratura – crescita del sistema-Paese.
A. Bianchi, Direttore Politiche Industriali di Confindustria - Ed. Energia Media

Anno: 2016


"Smart city e digital city. Strategie urbane a confronto""Smart city e digital city. Strategie urbane a confronto"

Scopo di questo volume è indagare sui concetti di smart city e digital city, confrontando tra loro sia la letteratura internazionale sul tema, che alcune esperienze pilota di città che stanno implementando una strategia smart o digital. Malgrado tali iniziative abbiano conosciuto un trend esplosivo - solo in Europa si contano almeno 240 città etichettabili come smart - una definizione chiara e condivisa di smart city e digital city non è ancora disponibile. Spesso le città si autodefiniscono smart o digital, ma non sempre ciò avviene con la consapevolezza di seguire una strategia urbana piuttosto che un'altra.

Anno: 2016


"Urban data: Tecnologie e metodi per la citta' algoritmica" "Urban data: Tecnologie e metodi per la citta' algoritmica"

La diffusione di tecnologie e metodologie digitali sta modificando radicalmente l'approccio progettuale e le relative implicazioni alle diverse scale. Urban data si focalizza sulle nuove modalità progettuali e operative capaci di traguardare i futuri delle città sulle sfide energetiche, sociali e ambientali. Nella città algoritmica, i tradizionali confini tra ambiti conoscitivi vengono superati e lasciano posto a visioni condivise basate su una grande quantità di dati e informazioni dove la complessità viene affrontata tramite modelli articolati e flessibili.

Anno: 2016


"Le metropoli e l'acqua: strategie di adattamento al cambiamento climatico""Le metropoli e l'acqua: strategie di adattamento al cambiamento climatico"

Come gestire l’intensificarsi dei fenomeni meteorologici estremi? Come affrontare le bombe d’acqua e governare l’acqua piovana per prevenire allagamenti ed evitare che congestioni le reti fognarie e i depuratori? Più in generale, come garantire che la pianificazione urbanistica tenga conto degli aspetti legati alla gestione sostenibile dell’acqua?

Anno: 2016


"Parigi e oltre" "Parigi e oltre"

Il volume ‘Parigi e oltre’ evidenzia che l’attuale sistema di politiche e misure non permette di raggiungere gli obiettivi nazionali al 2030 e individua alcune possibili azioni e i principali settori su cui intervenire per arrivare a questo risultato, facendo sì che il contrasto al cambiamento climatico  rappresenti una grande opportunità che il nostro Paese può e deve cogliere in termini di innovazione del sistema produttivo e di rilancio di economia e occupazione in chiave sostenibile.

 

Anno: 2016


"Darwin""Darwin"

Ma siamo scimmie da parte di padre o di madre?
"Con quest'opera, il premio Nobel per la Letteratura - scomparso di recente, offre una risposta semplice, documentata e divertita a chi ancora oggi sostiene il creazionismo in polemica con Darwin e la teoria dell’evoluzione. Si tratta di una ricerca per capire da dove veniamo e superare i pregiudizi che abbiamo, tutti dettati dall’ignoranza. Vale la pena leggere queste pagine su un grande scienziato e viaggiatore instancabile, Charles Darwin, che dedicò la sua vita a scoprire come è fatto il mondo in cui viviamo e perché siamo così".
Dario Fo - Chiarelettere Ed

Anno: 2016


"Il Danno Ambientale""Il Danno Ambientale"

"La ricostruzione del danno ambientale guarda all’ambiente come bene esistenziale, teso a garantire la qualità della vita e il pieno sviluppo della persona umana, nel segno della nuova antropologia dell’homo dignus, che identifica la qualità della vita nella tutela della persona, del suo benessere esistenziale e nell’uso responsabile delle risorse naturali."  L’indagine, ripercorrendo la travagliata evoluzione del danno ambientale, fino all’avvento di un rinnovato quadro normativo, che si presta all’inquadramento della figura in chiave “esistenzialista”, trae rilevanti spunti ricostruttivi dal terreno assai vischioso del danno alla persona.
G. Marcatajo - Ed. Scientifiche Italiane

Anno: 2016


 

Pagina 1 di 17: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 [Succ] [10>>]

Ambiente: nuovo piano d'azione UE a tutela della Biodiversità e Natura28/04/2017
Ambiente: nuovo piano d'azione UE a tutela della Biodiversità e Natura

La Commissione europea ha adottato un nuovo piano d'azione per aiutare le regioni europee a tutelare la biodiversità e a sfruttare i benefici...Leggi tutto

Energia: Dalla fusione tra Assoelettrica ed assoRinnovabili nasce Elettricità Futura28/04/2017
Energia: Dalla fusione tra Assoelettrica ed assoRinnovabili nasce Elettricità Futura

Si è tenuta oggi presso il “Centro Congressi Roma eventi” la prima Assemblea di Elettricità Futura, nuova Associazione costituita...

Leggi tuttoArchivio

Come opera una ESCo sul mercato italiano. Storia e prospettive05/07/2016
Come opera una ESCo sul mercato italiano. Storia e prospettive

Abbiamo discusso con l'Ing. Giacomo Cantarella, Business Unit Service Industry Manager presso Yousave S.p.A. (Innowatio Group), su evoluzione e...

Leggi tuttoArchivio

55.000 pannelli solari e 272 accumulatori alle Hawaii per la solar farm di Tesla

Tesla ha completato i lavori di installazione del nuovo impianto fotovoltaico accoppiato ad un sistema di energy storage nell'isola di Kauai...

Guarda

"Ohoo" la bolla d'acqua contro l'inquinamento

"Ohoo" è una bolla d'acqua commestibile, biodegradabile e trasparente; è stata creata utilizzando le alghe marine e potrebbe sostituire le...

GuardaVideo per argomento

Quanto ne sai su
Auto ibrida?
esplora le nostre pagine educational
Energipedia

29/06/2017 - Milano - mcTER Cogenerazione - Mostra Convegno Applicazioni di Cogenerazione

mcTER Cogenerazione - Mostra Convegno Applicazioni di Cogenerazione è un evento verticale giunto alla diciannovesima edizione che unisce una parte espositiva a una componente formativa. I visitatori dispongono di: Un'area espositiva con i leader di settore, numerosi convegni, workshop, corsi,...

Leggi tuttoEventi per settore
Sitemap
    
Home | Orizzontenergia in due parole | I nostri convegni | Chi siamo | Note legali | Privacy | Contatti