HomeChi siamoComitato ScientificoPartner e PatrociniContattiNewsVideoIntervisteEventiFeed RSS
facebook.comtwitter.complus.google.compinterest.comyoutube.comlinkedin.comoknotizie.virgilio.it
OrizzontEnergia

Letture Consigliate

Seleziona per argomento:

AmbienteEnergia & MercatoRinnovabiliFossiliNucleareEfficienza & RisparmioMobilità sostenibileRiciclo e RifiutiSostenibilitàGli stakeholder dell'energia
Seleziona per tag:

"Parigi e oltre" "Parigi e oltre"

Il volume ‘Parigi e oltre’ evidenzia che l’attuale sistema di politiche e misure non permette di raggiungere gli obiettivi nazionali al 2030 e individua alcune possibili azioni e i principali settori su cui intervenire per arrivare a questo risultato, facendo sì che il contrasto al cambiamento climatico  rappresenti una grande opportunità che il nostro Paese può e deve cogliere in termini di innovazione del sistema produttivo e di rilancio di economia e occupazione in chiave sostenibile.

 

Anno: 2016


"Risparmiare energia for Dummies""Risparmiare energia for Dummies"

"Volete essere certi che il vostro consumo energetico sia sostenibile? Volete risparmiare sulla bolletta energetica? Capite l'importanza di inquinare meno e consumare meglio?
È il momento di mettere in pratica, in casa e al lavoro, questi concetti  così importanti per il futuro di tutti noi. In questo libro trovate tanti  consigli indispensabili per consumare meno energia in tutti i momenti della  giornata, nelle stanze di casa vostra, in ufficio e nei vostri spostamenti  verso i luoghi di lavoro. 
Un volume pieno di consigli pratici, una guida per comportarsi in modo intelligente, per risparmiare nella vita di tutti i giorni e ridurre il proprio impatto ambientale".

Anno: 2016


"Energy management""Energy management"

"L'efficienza energetica è attraente e ostica, facile e difficile, invocata, troppo spesso mitizzata. Promette molto ma non sempre mantiene, e resta circonfusa di aloni di indecidibilità: un macchinario è concreto, ma l'efficienza è astratta, e non si sa nemmeno dove finisca l'efficienza ed inizi il risparmio (ci sono differenze?). La cosa certa è che l'efficienza costa e, poiché i benefici si presenteranno in un futuro aleatorio, gli investitori trovano difficoltà a finanziarla.
Questo libro fa chiarezza su tutta la linea. Poiché l'efficienza si regge sui tre pilastri dell'economia, della tecnica e della diagnosi, il testo tratta approfonditamente tali aspetti e soprattutto le loro interconnessioni: quali sono e come si individuano le soluzioni efficienti, come si valutano, come si propongono e come si pianificano, con innumerevoli esercizi, esempi chiarificatori, curiosità, storie di vita vissuta. Il testo è destinato a tutti coloro che vogliano addentrarsi nel mondo dell’energy management, che siano attuali o futuri professionisti, manager e tecnici aziendali, funzionari di Pubbliche Amministrazioni, docenti di discipline tecniche o ricercatori"

Anno: 2015


"I beni comuni oltre i luoghi comuni""I beni comuni oltre i luoghi comuni"

"L’ideologia dei beni comuni è entrata ormai nel linguaggio accademico, politico e culturale. Intorno ad essa sono nati e cresciuti movimenti, associazioni, iniziative che si propongono di diffonderla tra la società civile e di mettere in atto pratiche ad essa ispirate, vedendovi la premessa per lo svilupparsi di rapporti sociali basati sulla condivisione, sulla solidarietà e su forme partecipate di democrazia. Ma cosa sono i beni comuni?
Il libro analizza una serie di casi concreti di grande attualità come quelli del cibo, dell’acqua, del suolo, della città, dell’ambiente, delle conoscenze, dei beni culturali e delle comunicazioni
".
E. Somaini - IBL Libri Ed

Anno: 2015


"Indice delle Liberalizzazioni 2014""Indice delle Liberalizzazioni 2014"

"Qual è il paese più liberalizzato d’Europa? E in quali settori l’Italia si trova indietro rispetto ai partner europei? L’Indice delle liberalizzazioni 2014 contiene un esame rigoroso del grado di apertura di dieci settori dell’economia in quindici Stati membri dell’Unione europea. Obiettivo dell’Indice, che dal 2007 monitora l’evoluzione della concorrenza nel nostro paese, è individuare punti di forza e di debolezza dei differenti paesi. Misurare le liberalizzazioni serve a rendere esplicito, per ciascun settore, quali paesi si siano dotati di mercati competitivi e quali, invece, siano ancora viziati dall’intervento pubblico. Inoltre la metodologia dell’Indice consente di identificare quelle riforme che possono rimuovere le barriere alla concorrenza e, con esse, gli ostacoli alla crescita economica. Secondo l’Indice delle liberalizzazioni 2014, il paese più liberalizzato nell’Ue15 è il Regno Unito, con un punteggio di 94 su 100. Seguono Spagna, Svezia e Paesi Bassi, tutti con 79 punti. In fondo alla classifica si trova invece la Grecia (58%), preceduta dal Lussemburgo (65%) e da Italia, Francia e Danimarca (66%). Per quel che riguarda in particolare l’Italia, dei dieci settori esaminati quello più liberalizzato sono le telecomunicazioni (86%), seguite da mercato elettrico (81%) e televisioni (75%), settore però dove il nostro paese occupa l’ultima posizione in Europa. I settori meno liberalizzati sono invece il trasporto ferroviario (48%), i carburanti (57%) e le poste (59%). L’Indice delle liberalizzazioni 2013 è disponibile ESCLUSIVAMENTE COME EBOOK
C. Stagnaro - IBL Libri Ed.

Anno: 2014


"Rapporto IEA sull’integrazione delle fonti rinnovabili non programmabili con la rete elettrica""Rapporto IEA sull’integrazione delle fonti rinnovabili non programmabili con la rete elettrica"

The Power of Transformation - Wind, Sun and the Economics of Flexible Power Systems
Questo libro riassume i risultati della terza fase della integrazione nella rete di VRE (GIVAR) un progetto, realizzato dall'AIE nel corso degli ultimi due anni. Basato su una serie di sette casi studio, in 15 paesi di quattro continenti. Approfondisce l'analisi tecnica dei precedenti lavori dell'AIE e delinea un quadro analitico per comprendere l'impatto economico per l'integrazione VRE. Sulla base di modelli dettagliati, viene analizzato l'impatto sui costi totali. Inoltre sono valutati, in termini di prestazioni tecniche e di costo-efficacia, i quattro cardini per la facilitazione dell'integrazione VRE: generazione, infrastrutture di rete, di accumulo (storage9 e di integrazione in base alla domanda (Inglese)
IEA Edizioni 

Anno: 2014


"Indice delle Liberalizzazioni 2013""Indice delle Liberalizzazioni 2013"

"Nel 2013 l'Indice delle liberalizzazioni - il tradizionale rapporto dell'Istituto Bruno Leoni sul grado di apertura di diversi settori dell'economia - si presenta con diverse innovazioni metodologiche. L'indagine costruisce infatti, per la prima volta, una "classifica" tra i 15 paesi membri della 'vecchia' Europa. I settori esaminati sono: carburanti, elettricità, gas, mercato del lavoro, servizi postali, telecomunicazioni, televisioni, trasporto aereo e trasporto ferroviario. Per ognuno di questi settori, attraverso l'identificazione di una serie di criteri, è stato costruito un indice di liberalizzazione, pari a 100 per il paese più liberalizzato e a 0 per quello meno liberalizzato. Dalla media tra i risultati settoriali è così emerso un indice di liberalizzazione complessivo per ciascun paese, che esprime sinteticamente la maggiore o minore presenza di barriere all'ingresso, all'esercizio e all'uscita delle imprese dal mercato. Ad aprire la classifica, come paese più virtuoso, è il Regno Unito, a chiuderla è invece l'Italia. Il rapporto include un saggio sull'evoluzione della regolamentazione nel settore delle professioni." L’Indice delle liberalizzazioni 2013 è disponibile ESCLUSIVAMENTE COME EBOOK.
Carlo Stagnaro, VV.AA. - IBL Libri Ed.

Anno: 2013


"Annuario di Diritto dell'Energia 2013""Annuario di Diritto dell'Energia 2013"

Regole e mercato delle Energie Rinnovabili
"Questa terza edizione analizza l’assetto istituzionale e le tecniche di regolamentazione del mercato delle Energie Rinnovabili. L’indagine è divisa in quattro parti. La prima è dedicata all’esame delle politiche dell’Unione, delle soluzioni ordinamentali adottate nei principali paesi europei, del riparto di competenze tra Stato e regioni, delle forme di collaborazione tra Governo e Autorità dell’Energia. La seconda esamina gli effetti degli Incentivi sul funzionamento del mercato, le tecniche di copertura finanziaria, la loro Sostenibilità economica. La terza ricostruisce il ruolo delle energie rinnovabili nell’ambito della programmazione economica, il regime autorizzatorio e i tentativi di semplificarlo e il problema della capacità di rete. La quarta approfondisce il regime dell’autoproduzione, la natura giuridica e l’Impatto Ambientale degli impianti, gli effetti civilistici dell’obbligo di dispacciamento prioritario. Il volume si conclude con alcune riflessioni sulle principali sfide regolamentari e antitrust con cui si misura il mercato delle energie rinnovabili, evidenziando limiti e incongruenze della disciplina vigente".
G. Napolitano, A. Zoppini - Le Edizioni del Mulino

Anno: 2013


"La Pompa di Calore per un Comfort Sostenibile""La Pompa di Calore per un Comfort Sostenibile"

Monografia RSEview
"La monografia intende illustrare al mondo delle ricerca, dei consumatori e degli operatori, quanto e come la Pompa di Calore consenta di Climatizzare gli edifici, fornendo il comfort desiderato, con utilizzo di Energia Rinnovabile, minori emissioni e consumi primari ridotti rispetto alle tecnologie concorrenti."
RSE

Anno: 2013


"Gli impianti motori eolici""Gli impianti motori eolici"

"Si tratta del testo più completo ed aggiornato sull’energia eolica attualmente disponibile. Comprende più di 400 figure, grafici, schemi ed illustrazioni ed affronta i problemi fondamentali dell’energia eolica, la valutazione della risorsa, il progetto delle turbine, l’inserimento sul sito, i parchi eolici, lo sfruttamento dell’energia eolica nei centri urbani. Vengono trattate diffusamente le turbine eoliche ad asse verticale, che attualmente rivestono un grande interesse per molte aziende e installatori. Il testo si avvale di molti esempi maturati dall'’esperienza del campo eolico sperimentale di Trento, un centro di prova di piccole turbine eoliche (fino a 20 kW) operante dal 2006."
L. Battisti - Lorenzo Battisti Editore

Anno: 2012


 

Pagina 1 di 6: 1 2 3 4 5 6 [Succ]

Mobilità: Auto ibride, il futuro dell’auto è sempre più green18/08/2017
Mobilità: Auto ibride, il futuro dell’auto è sempre più green

Sempre più spesso sentiamo parlare di nuove tecnologie legate allo sviluppo delle auto, oramai vetture totalmente hi-tech, dotate di dispositivi...

Leggi tutto

Ambiente: Membrane ultrapermeabili contro i gas serra10/08/2017
Ambiente: Membrane ultrapermeabili contro i gas serra

Un team di ricercatori dell’Istituto per la tecnologia delle membrane del Cnr di Cosenza, in collaborazione con le Università di Edimburgo, della...

Leggi tuttoArchivio

Efficienza energetica: L'utilizzo della cogenerazione in uno stabilimento produttivo15/06/2017
Efficienza energetica: L'utilizzo della cogenerazione in uno stabilimento produttivo

Nella vostra filiera produttiva, partendo da monte per arrivare a valle, quali sono le soluzioni di sostenibilità ed efficienza energetica più...

Leggi tuttoArchivio

Intervista Orizzontenergia - Granarolo

In occasione del convegno "Retail&Food Energy 2017", Giorgio Ruscito direttore di Orizzontenergia ha intervistato Lorenzo Innocenti (Energy...

Guarda

Intervista Orizzontenergia - Leroy Merlin

In occasione del convegno "Retail&Food Energy 2017", Giorgio Ruscito direttore di Orizzontenergia ha intervistato Fabio Minghetti (Director of...

GuardaVideo per argomento

Quanto ne sai su
Biocarburanti?
esplora le nostre pagine educational
Energipedia

Sitemap
    
Home | Orizzontenergia in due parole | I nostri convegni | Chi siamo | Note legali | Privacy | Contatti