HomeChi siamoComitato ScientificoPartner e PatrociniContattiNewsVideoIntervisteEventiFeed RSS
facebook.comtwitter.complus.google.compinterest.comyoutube.comlinkedin.comoknotizie.virgilio.it
OrizzontEnergia

"Indice delle Liberalizzazioni 2014"

"Indice delle Liberalizzazioni 2014""Indice delle Liberalizzazioni 2014"

"Qual è il paese più liberalizzato d’Europa? E in quali settori l’Italia si trova indietro rispetto ai partner europei? L’Indice delle liberalizzazioni 2014 contiene un esame rigoroso del grado di apertura di dieci settori dell’economia in quindici Stati membri dell’Unione europea. Obiettivo dell’Indice, che dal 2007 monitora l’evoluzione della concorrenza nel nostro paese, è individuare punti di forza e di debolezza dei differenti paesi. Misurare le liberalizzazioni serve a rendere esplicito, per ciascun settore, quali paesi si siano dotati di mercati competitivi e quali, invece, siano ancora viziati dall’intervento pubblico. Inoltre la metodologia dell’Indice consente di identificare quelle riforme che possono rimuovere le barriere alla concorrenza e, con esse, gli ostacoli alla crescita economica. Secondo l’Indice delle liberalizzazioni 2014, il paese più liberalizzato nell’Ue15 è il Regno Unito, con un punteggio di 94 su 100. Seguono Spagna, Svezia e Paesi Bassi, tutti con 79 punti. In fondo alla classifica si trova invece la Grecia (58%), preceduta dal Lussemburgo (65%) e da Italia, Francia e Danimarca (66%). Per quel che riguarda in particolare l’Italia, dei dieci settori esaminati quello più liberalizzato sono le telecomunicazioni (86%), seguite da mercato elettrico (81%) e televisioni (75%), settore però dove il nostro paese occupa l’ultima posizione in Europa. I settori meno liberalizzati sono invece il trasporto ferroviario (48%), i carburanti (57%) e le poste (59%). L’Indice delle liberalizzazioni 2013 è disponibile ESCLUSIVAMENTE COME EBOOK
C. Stagnaro - IBL Libri Ed.

Anno: 2014

Ti potrebbe interessare anche...

"Come il clima cambia il business" "Come il clima cambia il business"

È stato ed è giusto incentivare le fonti di energia rinnovabili? Le auto elettriche e ibride hanno un futuro? La tassa sulle emissioni, già in vigore in molti paesi, danneggia seriamente il business o è invece il...Scopri tutte le letture consigliate

Energia: Ha inizio la sostituzione dei contatori teleletti, ma senza obbligo per il consumatore10/11/2017
Energia: Ha inizio la sostituzione dei contatori teleletti, ma senza obbligo per il consumatore

Un'annata davvero proficua quella che ha inaugurato la sostituzione dei contatori teleletti prima dell’energia elettrica e poi del gas. Migliaia...

Leggi tutto

Gas: Gli impianti LNG trainano la crescita della produzione mondiale di gas30/10/2017
Gas: Gli impianti LNG trainano la crescita della produzione mondiale di gas

Eni presenta il secondo volume della World Oil and Gas Review, la rassegna statistica mondiale su riserve, produzione e consumi di petrolio e gas...

Leggi tuttoArchivio

Energia: La forza del brand e modalita' di fidelizzazione del cliente09/10/2017
Energia: La forza del brand e modalita' di fidelizzazione del cliente

Il digital ha radicalmente rivoluzionato il modo di operare all’interno delle aziende; quali sono state  le principali ripercussioni interne alla...

Leggi tuttoArchivio

Quanto ne sai su
Energipedia - Tutto sull'Energia?
esplora le nostre pagine educational
Energipedia

Sitemap
   
Home | Orizzontenergia in due parole | I nostri convegni | Chi siamo | Note legali | Privacy | Contatti