HomeChi siamoComitato ScientificoPartner e PatrociniContattiNewsVideoIntervisteEventiFeed RSS
facebook.comtwitter.complus.google.compinterest.comyoutube.comlinkedin.comoknotizie.virgilio.it
OrizzontEnergia

Automazione avanzata e controllo dei processi continui

Ti trovi in: Energipedia - Tutto sull'Energia \ Efficienza & Risparmio \ Per le industrie \ Automazione avanzata e controllo dei processi continui \

Automazione avanzata e controllo dei processi continui

L’industria, a livello globale, è responsabile per 1/3 dei consumi energetici globali, in particolar modo le industrie di processo (chimico/farmaceutiche, petrolchimiche, metallurgiche cartarie e alimentari) sono responsabili per il 22 % dei consumo globale.

Le tecnologie di controllo avanzato hanno ampiamente dimostrato di poter migliorare l’efficienza energeticaefficienza energetica
Con questi termini si intendono i miglioramenti che si possono apportare alla tecnologia per produrre gli stessi beni e servizi utilizzando meno energia, con conseguente riduzione dell' impatto ambientale e dei costi associati.
delle industrie di processo, con un potenziale di risparmio stimato tra 18-26 %.

Per esempio, nel caso della produzione della carta, si stima che il potenziale di miglioramento dell’efficienza sia superiore al 5 % per l’energia elettricaenergia elettrica
Forma di energia ottenibile dalla trasformazione di altre forme di energia primaria (combustibili fossili o rinnovabili) attraverso tecnologie e processi di carattere termodinamico (ovvero che coinvolgono scambi di calore) che avvengono nelle centrali elettriche. La sua qualità principale sta nel fatto che è facilmente trasportabile e direttamente utilizzabile dai consumatori finali. Si misura in Wh (wattora), e corrisponde all'energia prodotta in 1 ora da una macchina che ha una potenza di 1 W.
e va dal 10-15 % per l’energia termicaenergia termica
Calore.
.

Un elevato livello di integrazione tra i sistemi di controllo dell’impianto, sistemi di gestione della strumentazione e sistemi di misura delle grandezze energetiche può migliorare l’efficienza energetica complessiva dell’impianto.

Per esempio il monitoraggio e lo scambioscambio
Scambio tra energia elettrica immessa ed energia elettrica prelevata, nel caso in cui l'immissione e il prelievo avvengono in momenti differenti.
di informazioni sul ciclo di vita di un particolare strumento può essere importante per definire gli interventi di manutenzione e quindi evitare inutili sprechi di energiaenergia
Fisicamente parlando, l'energia è definita come la capacità di un corpo di compiere lavoro e le forme in cui essa può presentarsi sono molteplici a livello macroscopico o a livello atomico. L'unità di misura derivata del Sistema Internazionale è il joule (simbolo J)
dovuti ad un tipo di funzionamento lontano dalle condizioni ottimali. Un altro esempio di come sia possibile individuare e ridurre le cause di spreco è l’implementazione di un sistema di raccolta e registrazione di dati relativi ai consumi energetici, che permette di avviare una gestione più efficiente.

L’automazione avanzata e il controllo dei processi permettono, inoltre, di ridurre i fermi dell’impianto e gli scarti, con notevole risparmio di energia.

Ti potrebbe interessare anche...

"105 Buone pratiche di efficienza energetica Made in Italy""105 Buone pratiche di efficienza energetica Made in Italy"

L’efficienza energetica è uno degli assi portanti delle politiche europee di sviluppo economico, ed è considerata uno degli elementi centrali per delineare il futuro sostenibile dell’UE. Nel nostro paese, nonostante...

Scopri tutte le letture consigliate

Valvole termostatiche: Cosa cambia con la proroga al 30 Giugno? 22/02/2017
Valvole termostatiche: Cosa cambia con la proroga al 30 Giugno?

Negli ultimi giorni del 2016 è giunta la notizia che molti attendevano: il Governo, con il decreto Milleproroghe (D.Lgs 30 dicembre 2016, n. 244,...

Leggi tutto

Ambiente: L'imposta che manda in fumo le emissioni25/01/2017
Ambiente: L'imposta che manda in fumo le emissioni

Quando a fine 2014 gli Amici della Terra mi hanno invitato per fare la presentazione del mio libro "CO2 nei beni" ero solo un intervento tra gli...

Leggi tuttoArchivio

Come opera una ESCo sul mercato italiano. Storia e prospettive05/07/2016
Come opera una ESCo sul mercato italiano. Storia e prospettive

Abbiamo discusso con l'Ing. Giacomo Cantarella, Business Unit Service Industry Manager presso Yousave S.p.A. (Innowatio Group), su evoluzione e...

Leggi tuttoArchivio

Quanto ne sai su
Come risparmiare in bolletta?
esplora le nostre pagine educational
Energipedia

Sitemap
    
Home | Orizzontenergia in due parole | I nostri convegni | Chi siamo | Note legali | Privacy | Contatti