HomeChi siamoComitato ScientificoPartner e PatrociniContattiNewsVideoIntervisteEventiFeed RSS
facebook.comtwitter.complus.google.compinterest.comyoutube.comlinkedin.comoknotizie.virgilio.it
OrizzontEnergia

Una giornata tipo in una Smart City?

MCE 2016

Come potrebbe essere una nostra giornata tipo in una Smart CitySmart City
Espressione dall'inglese che significa "Città Intelligente" ed indica, in senso lato, un ambiente urbano in grado di agire attivamente per migliorare la qualità della vita dei propri cittadini, spaziando dal settore prettamente energetico a quello della gestione, smaltimento e riciclo dei rifiuti. La città intelligente riesce a conciliare e soddisfare le esigenze dei cittadini, delle imprese e delle istituzioni, grazie anche all'impiego diffuso e innovativo delle TIC (Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione), in particolare nei campi della comunicazione, della mobilità, dell'ambiente e dell'efficienza energetica.
? - Lo racconta Smarty, il protagonista del video di MCE-Mostra Convegno Expocomfort. La giornata ha inizio quando suona la sveglia. Cosi con l'uso della domotica controlla il sistema di antifurto, le tapparelle, il sistema di climatizzazione ed attraverso il sistema di controllo centralizzato si impostano gli elettrodomestici per evitare sovraccarichi prima di uscire. Poi via al lavoro, ovviamente, con un'auto elettrica verso una stazione di ricarica. Dopo una giornata di lavoro, prima di arrivare a casa, imposta nuovamente il sistema di climatizzazione per trovare un ambiente confortevole al rientro. Una volta parcheggiata l'auto elettrica, scarica il surplus di energiaenergia
Fisicamente parlando, l'energia è definita come la capacità di un corpo di compiere lavoro e le forme in cui essa può presentarsi sono molteplici a livello macroscopico o a livello atomico. L'unità di misura derivata del Sistema Internazionale è il joule (simbolo J)
per farne altro uso, fa partire l’irrigazione del giardino. Resta solo da impostare il set casalingo su “modalità weekend” per godersi il meritato riposo, non prima di aver controllato, in confronto ad altri del vicinato, se i consumi della settimana sono stati virtuosi...

Durata: 02:41

Data: 17/03/2016

Ti potrebbe interessare anche...

"Storie di ordinaria energia" "Storie di ordinaria energia"

"Quattro lampadine?" sbottò Caterina. "Noi ci siamo comprati un frigorifero americano, gruosso gruosso che ancora stiamo pagando a rate. Tiene due porte che le potrebbe aprire il Papa al prossimo Giubileo. Di classe...

Scopri tutte le letture consigliate

Energia: Ha inizio la sostituzione dei contatori teleletti, ma senza obbligo per il consumatore10/11/2017
Energia: Ha inizio la sostituzione dei contatori teleletti, ma senza obbligo per il consumatore

Un'annata davvero proficua quella che ha inaugurato la sostituzione dei contatori teleletti prima dell’energia elettrica e poi del gas. Migliaia...

Leggi tutto

Mobilità: Firmato l'accordo per l'installazione di una rete di ricarica veloce in Europa03/11/2017
Mobilità: Firmato l'accordo per l'installazione di una rete di ricarica veloce in Europa

Cinque tra le più importanti case automobilistiche mondiali (BMW, Daimler, Ford e il gruppo Volkswagen con Audi e Porsche) hanno firmato un...

Leggi tuttoArchivio

Certificati bianchi: Le nuove linee guida tra obiettivi e criticita'23/06/2017
Certificati bianchi: Le nuove linee guida tra obiettivi e criticita'

Qual è il contributo dei certificati bianchi per il raggiungimento degli obiettivi nazionali con l’introduzione delle nuove linee guida?

In...

Leggi tuttoArchivio

Quanto ne sai su
Efficienza & Risparmio?
esplora le nostre pagine educational
Energipedia

Sitemap
   
Home | Orizzontenergia in due parole | I nostri convegni | Chi siamo | Note legali | Privacy | Contatti