HomeChi siamoComitato ScientificoPartner e PatrociniContattiNewsVideoIntervisteEventiFeed RSS
facebook.comtwitter.complus.google.compinterest.comyoutube.comlinkedin.comoknotizie.virgilio.it
OrizzontEnergia

BoxXLand, il primo prototipo italiano di Vertical Farm

Ripensare la produzione alimentare per soddisfare il fabbisogno di una popolazione in costante crescita e gestire in modo sostenibile le risorse naturali. Sono queste le nuove sfide globali. Si fa strada un nuovo modello di coltivazionecoltivazione
Insieme delle attività che consentono l'estrazione di idrocarburi (petrolio o gas naturale) dai giacimenti.
, che guarda alla città come luogo di produzione. Tutto questo si chiama agricoltura 4.0. Zero consumo di suolo, Zero km, Zero acqua, Zero pesticidi. ENEA ha progettato e realizzato il primo prototipo italiano di Vertical Farm, una struttura tecnologica per produrre alimenti freschi in città. BoxXLand, allestita in un container, è l’evoluzione mobile della fattoria verticale. Un sistema ad alta tecnologia per produrre ortaggi in qualsiasi contesto urbano e ad ogni clima. Facilmente trasportabile e impilabile, può produrre oltre 30mila piante l’anno. Al suo interno BoxXLand ha un sistema computerizzato che gestisce irrigazione, illuminazione a led e climatizzazione per massimizzare la produttività e minimizzare gli sprechi. Con una produzione posta lungo due linee e su 4 piani, la fattoria mobile dispone di oltre 60 metri quadri di area coltivabile. BoxXLand identifica un nuovo modello di agricoltura per le città del futuro, che punta a garantire, grazie a tecnologie all’avanguardia, sicurezza e qualità alimentare riducendo inquinamento e consumo di risorse.

Data: 06/12/2017

Ti potrebbe interessare anche...

"La tutela risarcitoria contro i danni ambientali tra direttiva 2004/35/CE e d.lgs. 152/2006""La tutela risarcitoria contro i danni ambientali tra direttiva 2004/35/CE e d.lgs. 152/2006"

Quanta rilevanza possono assumere i danni ambientali oggi? Per dare una risposta a tale domanda, occorre partire dal presupposto che l’uomo e le risorse naturali fanno parte di un sistema complesso, nel quale sono...

Scopri tutte le letture consigliate

La tutela risarcitoria contro i danni ambientali tra Direttiva 2004/35/CE e D.lgs. 152/2006 12/06/2018
La tutela risarcitoria contro i danni ambientali tra Direttiva 2004/35/CE e D.lgs. 152/2006

 

Antonio Aruta Improta

Aprile 2018, Aracne...

Leggi tutto

Ambiente: Riciclare i cellulari usati per salvare il pianeta01/06/2018
Ambiente: Riciclare i cellulari usati per salvare il pianeta

Riciclare i cellulari usati per salvare il pianeta: l’ambiziosa iniziativa del Jane Goodall Institute Italia, che dopo varie tappe lungo lo...

Leggi tuttoArchivio

Economia circolare: Insistere su termovalorizzazione e simbiosi industriale, ma occhio ai falsi miti20/06/2018
Economia circolare: Insistere su termovalorizzazione e simbiosi industriale, ma occhio ai falsi miti

L’economia circolare è un concetto che viene sempre più spesso dibattuto dall’opinione pubblica; anche a livello politico sta accrescendo la sua...

Leggi tuttoArchivio

Quanto ne sai su
Dati Demografici Istat - Popolazione?
esplora le nostre pagine educational
Energipedia

Sitemap
   
Home | Orizzontenergia in due parole | I nostri convegni | Chi siamo | Note legali | Privacy | Contatti